AdvisorWorld.it
porsche intesa sanpaolo carrefour enel telecom italia Euro STOXX Banks unicredit fca eni

X-P: Volkswagen Primato mondiale

Volkswagen si riprende lo scettro di primo costruttore di auto al mondo. Nel 2018 il gruppo tedesco ha venduto 10,83 milioni di veicoli superando Renault-Nissan e Toyota………


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Asset & Wealth Management – del 15 Febbraio 2019


Il Bonus Cap su Volkswagen di Deutsche Bank scade il 22 novembre. Se entro questa data il titolo tedesco non scenderà mai fino alla barriera, posta a 115,35 euro e distante quasi il 18,7 per cento dalle attuali quotazioni, l’investitore otterrà 121,80 euro.

Acquistando il prodotto a 103,10 euro la performance potenziale è pari al 18,1 per cento in nove mesi.

Se invece nelle sedute che mancano alla scadenza Volkswagen toccherà la barriera, l’investimento si concluderà in positivo solo se il titolo si riporterà sopra 153,80 euro.

La Spagna agita l’Unione Europea, concreto il rischio di elezioni anticipate. Nuovo record per il debito Usa.

> SPAGNA – Adesso tocca a Madrid agitare l’Unione Europea. La finanziaria presentata dal governo del premier socialista Pedro Sanchez è stata affossata dal Parlamento. I voti contrari sono stati 191, i favorevoli 158. Ora è molto concreto il rischio di elezioni anticipate.

> STATI UNITI – Il debito americano tocca un nuovo record superando quota 22 trilioni di dollari, un trilione in più rispetto ad un anno fa. Il balzo del debito è dovuto soprattutto alla rivoluzione fiscale di Donald Trump, che si è tradotta in un taglio alle tasse di imprese e famiglie.

> SALINI – Il colosso delle costruzioni ha presentato un’offerta per Astaldi, attraverso un aumento di capitale da 225 milioni in cambio del 65 per cento del capitale post aumento. Astaldi era finita in crisi per una grande opera in Turchia che non ha dato il rendimento sperato.

> FERRARI – Il Cavallino Rampante vale più dell’ex casa madre FCA. Il sorpasso storico arriva a poco più di tre anni di distanza dallo spin off avvenuto a gennaio 2016. Il titolo della casa di Maranello è il migliore da inizio anno sul FTSE MIB con un balzo di circa il 25 per cento

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Rand sudafricano Nel mirino

Redazione

FCA Giornate calde

Redazione

Petrolio Giusta partenza nel mese di dicembre

Redazione