AdvisorWorld.it

X-P: Carrefour Dura competizione

porsche intesa sanpaolo carrefour enel telecom italia

Carrefour Dura competizione. In un mercato difficile e altamente competitivo, Carrefour sta proseguendo il suo piano di trasformazione che terminerà nel 2022………

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Asset & Wealth Management – del 17 Maggio 2019


A febbraio Deutsche Bank ha emesso un Phoenix su Carrefour con scadenza a cinque anni.

Il 27 febbraio 2020 il certificato affronterà la prima data di osservazione intermedia: se Carrefour quoterà sopra la barriera l’investitore otterrà una cedola di 6 euro, mentre se il titolo francese si troverà sopra lo strike (17,55 euro) il prodotto scadrà in anticipo e pagherà 100 euro.

A scadenza se Carrefour quoterà sopra 12,28 euro all’investitore verranno rimborsati 100 euro, in caso contrario l’importo sarà direttamente collegato alla performance del sottostante.

Spread in salita su timori sforamento deficit. Arriva la risposta cinese a Trump sui dazi. Il Bitcoin torna a far parlare di sé.

> ITALIA – L’avvicinarsi delle elezioni europee e le dichiarazioni sul deficit mettono sotto pressione i Btp, con lo spread salito fino a 290 punti base, sui massimi da inizio febbraio. Il rialzo dello spread coincide anche con gli acquisti che si sono riversati sul Bund nelle ultime sedute.

 > TRADE WAR – La risposta cinese contro i dazi di Trump è arrivata: Pechino ha annunciato che dal 1° giugno alzerà le tariffe, al momento pari al 5-10 per cento, su 60 miliardi di dollari di beni importati dagli Stati Uniti. Il rialzo interessa oltre 5.000 beni e porterà i dazi al 20-25 per cento.

> BITCOIN – La criptovaluta più celebre si conferma ancora una volta molto volatile. Dopo un 2018 disastroso, culminato sotto la soglia di 3.500 dollari a inizio 2019, le quotazioni del Bitcoin sono più che raddoppiate a 8.000 dollari. A dicembre 2017 il Bitcoin sfiorava i 20.000 dollari.

> UNICREDIT – La banca è al centro di continui rumors sul consolidamento del settore bancario Ue. Unicredit ha smentito le indiscrezioni secondo cui avrebbe ingaggiato gli advisor per un’offerta a Commerzbank. Da tempo si parla anche di un ipotetico deal con Societe Generale.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Dollaro Usa Prossimo passo

Falco64

FCA e Renault Nozze annullate per pressioni della Francia

Falco64

Telecom Italia Focus sulla rete

Falco64