AdvisorWorld.it
Image default

X-P: Bonus con vista sull’Italia

Nuova emissione di Bonus Cap targata Deutsche Bank con focus sull’Italia………….

 {loadposition notizie}


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Asset & Wealth Management – del 6 Ottobre 2017


Si tratta di 28 nuovi strumenti: 14 con sottostanti indici azionari (FTSE MIB, Dax, EuroStoxx 50) e 14 con sottostanti large cap italiane (Enel, FCA, Intesa San Paolo, Eni, Unicredit). In base ai diversi profili di rischio, gli investitori possono scegliere di investire sul sottostante

con scadenze, barriere e bonus differenti. Un esempio è il Bonus Cap su FTSE MIB con scadenza fissata il 18 settembre 2018. Se entro questa data l’indice non scenderà mai fino alla barriera, distante oltre il 15 per cento dalle attuali quotazioni, l’investitore otterrà 111,40 euro. Acquistando il prodotto a 101,55 euro, la performance potenziale a scadenza è pari al 9,7 per cento.

Effetto Catalogna sul mercato spagnolo. Fed, toto-nomine per il dopo Yellen. A Piazza Affari debutta Pirelli

> SPAGNA – Volatilità sui mercati azionari e obbligazionari spagnoli sulla scia della questione catalana. Dopo gli scontri al referendum di domenica, il re Felipe VI ha usato parole dure contro il governo della Catalogna, pronto invece ad annunciare la dichiarazione d’indipendenza.

> FED – Si avvicina lo sprint finale per la scelta del prossimo presidente della Federal Reserve. Il mandato di Janet Yellen scade il 3 febbraio e Donald Trump si è dato 2-3 settimane per trovare il successore. Tra i papabili figurano Jerome Powell, Kevin Warsh e Gary Cohn.

> IPO – Pirelli è tornata a Piazza Affari dopo quasi due anni di assenza. Si tratta del più importante debutto dell’anno in Italia e in Europa: sul mercato è stato collocato tra il 35 e il 40 per cento del capitale per una valutazione del gruppo degli pneumatici pari a 6,5 miliardi di euro.

> FCA – Il titolo FCA è volato ai nuovi massimi storici portando a 175 punti percentuali il rialzo negli ultimi dodici mesi. A settembre le vendite del gruppo in Italia sono cresciute del 5,19 per cento. Boom di immatricolazioni per Jeep, che ha raggiunto una quota di mercato record.

 

Fonte: TrendAndTrading.it

Articoli Simili

Eni – Gioco di sponda

Falco64

X-P: Petrolio Pressing americano

Falco64

X-P: EuroStoxx 50 Un anno esatto

Falco64