AdvisorWorld.it
Image default

Vontobel quota i Bonus Cap Certificates con i trader

Vontobel A pochi giorni dall’esordio nel segmento degli Investment Certificate, Vontobel amplia la sua offerta di Bonus Cap su singoli titoli e propone strumenti costruiti con il supporto di alcuni dei più noti trader italiani.…..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Francesca Fossatelli, Responsabile Public Distribution Italy di Vontobel Investment Banking


Dal 17 ottobre Vontobel quota sul SeDeX quattro nuovi Bonus Cap su singole azioni.

I nuovi strumenti, che rispondono alle esigenze degli investitori alla ricerca di rendimenti anche in caso di moderati ribassi del sottostante, sono stati pensati e costruiti con il supporto di alcuni dei trader professionisti più noti in Italia.

Questa tailorizzazione fa sì che i prodotti presentino dei livelli di barriera insolite, diverse dalle tradizionali (es. 80%) e sono stati realizzati per consentire a investitori e giovani trader di seguire le idee di investimento di professionisti dei mercati finanziari, che possono vantare una lunga esperienza nell’attività di trading sui Bonus Cap Certificates.

Andando a guardare nel dettaglio le caratteristiche dei nuovi strumenti di Vontobel,

–        I Bonus Cap su Mediaset e Telecom sono stati realizzati con la collaborazione di Marco Tosoni, che ha anche indicato delle barriere (rispettivamente dell’80,62% e del 79,51%) che consentono di posizionarsi a ridosso di minimi di periodo;

–        Il Bonus Cap su Atlantia ha visto il supporto di Gabriele Bellelli e prevede una barriera del 70%;

–        Il Bonus Cap su Prysmian, invece, è stato pensato interamente dagli analisti di Vontobel.

Tutti gli strumenti hanno una scadenza di un anno.

I certificati realizzati con la diretta collaborazione dei trader rappresentano un unicum per il mercato italiano.

Francesca Fossatelli, Responsabile Public Distribution Italy di Vontobel Investment Banking commenta: “L’ingresso nel segmento degli Investment Certificate, avvenuto solo poche settimane fa, è un ulteriore step del processo di penetrazione del mercato italiano.

Nel farlo, abbiamo scelto una modalità in grado di distinguerci in modo semplice ed efficace.

E questa quotazione ne è la prova. Riteniamo molto utile la strada della collaborazione con trader professionisti e in questa convinzione ci sentiamo suffragati dai primi risultati già ottenuti.

Tra i Bonus Cap quotati a inizio mese, infatti, ve ne era uno realizzato con un altro trader noto a chi opera in Borsa, Tony Cioli Puviani, che ci ha aiutato nella realizzazione del prodotto su Enel, che ha già catturato l’interesse dei nostri investitori”.

Sbarcata con i primi prodotti sul SEDeX nell’estate del 2016, Vontobel mette oggi a disposizione degli investitori italiani una gamma variegata di quasi 1.700 prodotti quotati, tra Certificati a Leva Fissa, Certificati Tracker, Certificati Attivi o Strategici, Bonus e Bonus Cap Certificate e Covered Warrants.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Vontobel quota 5 nuovi Bonus Cap Certificates

Falco64

Societe Generale: nuovi certificati Cash Collect PLUS+

Falco64

Societe Generale: I primi certificati StayUP e StayDOWN

Falco64