AdvisorWorld.it
UBS

UBS raccoglie 440 milioni di USD per il fondo ESG di Rockefeller

UBS ha investito nel Global Environmental, Social and Governance (ESG) Equity Fund di Rockefeller Asset Management, ampliando così la propria offerta di investimenti sostenibili per propri clienti …

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Il fondo investe in società quotate che mirano a migliorare le proprie performance in materia ambientale, sociale e di governance (ESG)

UBS, prima società di gestione patrimoniale globale per dimensioni a livello mondiale, ha investito direttamente nel fondo mediante il suo portafoglio multi-asset 100% sostenibile, il cui volume nei mesi scorsi ha superato i 10 miliardi di USD. Il fondo fa anche parte dell’offerta di UBS Global Wealth Management, in paesi specifici sotto forma di investimento a sé stante.

Attraverso questi canali, finora UBS ha raccolto 440 milioni di USD per il prodotto, che rimane aperto agli investimenti da parte dei clienti nei paesi coinvolti.

La strategia Rockefeller Global ESG Equity adotta un approccio di “ottimizzazione ESG”, che mira a identificare e investire in azioni di società quotate che stanno migliorando e probabilmente continueranno a migliorare le rispettive performance su temi concreti legati ai criteri ESG.

Gli investitori assumono esposizione al cambiamento positivo che queste società stanno progressivamente attuando sulle tematiche ESG, nonché ai potenziali vantaggi in termini di performance finanziarie che possono derivare da tale miglioramento. L’impegno degli azionisti con tali società può contribuire anch’esso ad alimentare questo processo di evoluzione positiva.

In generale, gli investimenti in società impegnate nel miglioramento dei criteri ESG sono parte integrante del portafoglio 100% sostenibile di UBS GWM e rappresentano circa il 15% di una versione bilanciata del portafoglio, a seconda degli obiettivi finanziari dei clienti e della sua propensione al rischio.

Andrew Lee, Head of Sustainable and Impact Investing presso UBS Global Wealth Management, ha commentato: “A nostro giudizio, le società quotate che intraprendono un cambio di atteggiamento in chiave positiva costituiscono un’area importante e in crescita degli investimenti sostenibili, oltre a rappresentare una porzione cruciale del nostro portafoglio cross-asset 100% sostenibile per i clienti privati. Il miglioramento delle performance sotto il profilo sociale e ambientale permette alle imprese di mitigare i rischi, sostenere il brande approfittare di opportunità di business sostenibili”.

David Harris, Chief Investment Officer, Presidente di Rockefeller Asset Management e Co-gestore di portafoglio, ha dichiarato: “Siamo convinti ormai da tempo che l’integrazione dei criteri ESG unitamente a un profondo impegno permettano di identificare rischi e opportunità in un modo che sarebbe altrimenti precluso con la sola analisi fondamentale di stampo tradizionale. Un approccio imperniato sulle società impegnate nel miglioramento ESG offre un’alternativa convincente alle strategie più tradizionali basate sull’identificazione di società con una leadership esistente in materia ESG”.

Il fondo è un prodotto UCITS offerto a investitori retail e istituzionali. Il fondo è registrato per la vendita in vari paesi, tra cui Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Pictet Alternative Advisors – Il fondo di fondi Monte Rosa V chiude con oltre 1,1 miliardi di dollari di raccolta

Redazione

Russell Investments e Mediobanca Private Banking lanciano Mediobanca Private Markets Fund III

Redazione

Pictet AM: nuovo comparto azionario Pictet-Family

Redazione