AdvisorWorld.it

Snam Rete Gas annuncia i risultati dei primi nove mesi e del terzo trimestre 2011

11 PENNE

Il Consiglio di Amministrazione di Snam Rete Gas, riunitosi sotto la presidenza di Salvatore Sardo, ha approvato in data odierna i risultati consolidati dei primi nove mesi e del terzo trimestre 20111 (non sottoposti a revisione contabile)….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da IFAWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente 
Highlight finanziari
• Ricavi totali: 2.410 milioni di euro2 (+4,5%); 816 milioni di euro nel terzo trimestre
• Utile operativo: 1.466 milioni di euro (+5,8%); 480 milioni di euro nel terzo trimestre
• Utile prima delle imposte: 1.283 milioni di euro (+4,6%); 414 milioni di euro nel terzo trimestre
• Utile netto adjusted: 738 milioni di euro (-10,8%); 162 milioni di euro nel terzo trimestre
• Investimenti tecnici: 1.061 milioni di euro
Highlight operativi
• Gas immesso nella rete di trasporto: 59,44 miliardi di metri cubi (-1,5%); 17,54 miliardi di metri cubi nel terzo trimestre
• Numero di contatori attivi: 5,876 milioni; (+0,9%)
• Capacità disponibile di stoccaggio: 10,0 miliardi di metri cubi; (+8,7%)

Carlo Malacarne, CEO di Snam Rete Gas, ha commentato così i risultati:

“I risultati dei primi nove mesi del 2011 attestano l’efficacia della gestione operativa e finanziaria di Snam Rete Gas, con un EBIT in crescita di circa il 6% e un Utile prima delle imposte in aumento di circa il 5% rispetto ai primi nove mesi del 2010, in linea con i target annuali.
Il calo evidenziato dal risultato netto risente degli impatti negativi derivanti dall’aumento delle imposte indotto dalle manovre di aggiustamento delle finanze pubbliche.

Rimaniamo focalizzati a investire per una crescita profittevole e remunerativa per i nostri azionisti

confermando il nostro piano di investimenti e la politica di dividendo annunciata. Manteniamo la consueta attenzione all’efficienza operativa, una rigorosa disciplina finanziaria e una solida struttura patrimoniale”.

Fonte: IFAWorld – Eni

Articoli Simili

BPER acquista il 100% di Unipol Banca

Falco64

GAM Holding AG annuncia i risultati del primo semestre 2019

Falco64

ASSITECA nominato Direttore Comunicazione

Falco64