AdvisorWorld.it

Simone Facchinato: Chief Investment Officer di Amundi SGR

51 COMPUTER

Amundi SGR, tra le prime società di gestione estere in Italia, ha nominato Simone Facchinato Chief Investment Officer della società e responsabile del team investimenti di Milano. Facchinato prende il posto di Roberto Dopudi, che assume la carica di Deputy Head International Client all’interno del team di gestione Solutions d’Investissements Institutionnels presso la casa madre, Amundi SA, a Parigi….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da IFAWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente   


Simone Facchinato ha iniziato la sua carriera nel 1996 in Arca SGR, prima come gestore di portafogli obbligazionari, poi come responsabile Asset Allocation e Gestione del Rischio Clienti Istituzionali, dove si occupava della gestione dei portafogli bilanciati della clientela istituzionale. Nel 2002 viene nominato responsabile Sviluppo della Clientela Istituzionale e nel 2005 anche responsabile Sviluppo Prodotti, sia per il mercato istituzionale sia per il mercato retail. Nel 2006 è entrato in CAAM SGR, joint venture tra Crédit Agricole e Banca Intesa, come responsabile Financial Engineering per dedicarsi, in particolare, allo sviluppo dei fondi a formula e dei fondi strutturati in Italia. A dicembre 2007 è passato in Crédit Agricole Asset Management SGR (ora Amundi SGR) come responsabile Marketing. Nato nel 1972, Simone Facchinato si è laureato con lode in Matematica presso l’Università di Padova e, dal 2001, è CFA Charterholder.

 

Fonte: IFAWorld – Amundi


Articoli Simili

GAM nomina Peter Sanderson Group Chief Executive Officer

Falco64

Capital Group nomina Head of Europe and Asia Distribution 

Falco64

UBS: Silvia Catalano nuova responsabile HR per l’Italia

Falco64