AdvisorWorld.it

SG in prima fila con i certificati a leva fissa x3 su singole azioni

Societe Generale, leader assoluto del segmento dei certificati a leva fissa con una quota di mercato pari a 58% per controvalore e 74% in termini di contratti….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente

 {loadposition notizie}


Marcello Chelli, Co-Head Public Distribution di Societe Generale in Italia


(fonte: Borsa Italiana, 02/01 – 14/02/2017), rafforza il suo presidio sul segmento ed esordisce con la quotazione dei primi certificati a leva ±3X su singoli titoli. A partire da domani 21 febbraio saranno quotati sul SeDex 10 nuovi certificati targati Societe Generale, long e short, su cinque tra le principali e più liquide azioni italiane: ENI, ENEL, FCA, Telecom e Generali.

La quotazione di questi strumenti segue l’emissione dei primi certificati a leva fissa x2 su singoli titoli avvenuto a settembre 2016, che ha contribuito ad ampliare la platea dei potenziali investitori in questa tipologia di strumenti, prima appannaggio soprattutto di trader e investitori di breve periodo, attratti in particolare dalle leve elevate ±5x e ±7x.

Prendere posizione attraverso questi nuovi certificati a leva fissa, invece che tramite l’investimento diretto sulle azioni, consente:

–       di impiegare una minore quantità di capitale grazie alla leva, che triplica il rendimento giornaliero, sia esso positivo o negativo;

–       di applicare la cosiddetta Tobin Tax (Imposta sulle transazioni finanziarie introdotta dalla Legge n.228/2012) prevista per i derivati e non per le azioni;

–       di realizzare strategie di copertura (con i certificati short)

–       di realizzare strategie di trading al rialzo (con gli strumenti long) o al ribasso (con gli strumenti short).

Marcello Chelli, Co-Head Public Distribution di Societe Generale in Italia: “L’introduzione dei certificati a leva fissa x2 su singole azioni ha rappresentato una novità per il SeDeX. SG conferma la volontà di puntare su tale tipologia di certificati quotando anche i primi 10 leva fissa x3 long e short su titoli azionari italiani. Ad oggi i volumi sugli strumenti su singoli titoli rimangono limitati ma in costante crescita e la gamma SG si è assicurata un gradimento del 90% nel 20161”

SCHEDA TECNICA – I NUOVI CERTIFICATI

Asset Class di Riferimento

Leva Fissa

Sottostante

ISIN

ENI

LONG +3x

Solactive Eni Long x3 Index

LU1560712850

ENI

SHORT -3x

Solactive Eni Short x3 Index

LU1560750942

ENEL

LONG +3x

Solactive Enel Long x3 Index

LU1560751080

ENEL

SHORT -3x

Solactive Enel Short x3 Index

LU1560751163

FCA

LONG +3x

Solactive Fiat Chrysler Long x3 Index

LU1560751247

FCA

SHORT -3x

Solactive Fiat Chrysler Short x3 Index

LU1560751320

TELECOM ITALIA

LONG +3x

Solactive Telecom Italia Long x3 Index

LU1560751759

TELECOM ITALIA

SHORT -3x

Solactive Telecom Italia Short x3 Index

LU1560751833

GENERALI

LONG +3x

Solactive Assicurazioni Generali Long x3 Index

LU1560752138

GENERALI

SHORT -3x

Solactive Assicurazioni Generali Short x3 Index

LU1560752302

LA GAMMA DEI CERTIFICATI A LEVA FISSA X2 SU SINGOLE AZIONI

Asset Class di Riferimento

Leva Fissa

Sottostante

ISIN

UNICREDIT

LONG +2x

Solactive Unicredit Long x2 Index

LU1452348839

UNICREDIT

SHORT -2x

Solactive Unicredit Short x2 Index

LU1452349217

INTESA SANPAOLO

LONG +2x

Solactive Intesa Sanpaolo Long x2 Index

LU1452349480

INTESA SANPAOLO

SHORT -2x

Solactive Intesa Sanpaolo Short x2 Index

LU1452349720

ENI

LONG +2x

Solactive Eni Long x2 Index

LU1452349993

ENI

SHORT -2x

Solactive Eni Short x2 Index

LU1452350140

ENEL

LONG +2x

Solactive Enel Long x2 Index

LU1452350223

ENEL

SHORT -2x

Solactive Enel Short x2 Index

LU1452350496

FIAT CHRYSLER

LONG +2x

Solactive Fiat Chrysler Long x2 Index

LU1452350652

FIAT CHRYSLER

SHORT -2x

Solactive Fiat Chrysler Short x2 Index

LU1452350736

TELECOM ITALIA

LONG +2x

Solactive Telecom Italia Long x2 Index

LU1452350819

TELECOM ITALIA

SHORT -2x

Solactive Telecom Italia Short x2 Index

LU1452351205

GENERALI

LONG +2x

Solactive Assicurazioni Generali Long x2 Index

LU1452351544

GENERALI

SHORT -2x

Solactive Assicurazioni Generali Short x2 Index

LU1452351890

 

Ogni SG Certificate a Leva Fissa x3 su titoli azionari replica indicativamente (al lordo di costi, imposte ed altri oneri) uno specifico indice (vedere Tabella) che implementa una posizione con leva giornaliera +3 o -3 sulle citate azioni, tenendo conto dei dividendi e della componente di finanziamento. In caso di movimenti avversi ed estremi del sottostante (oltre 16,6%) è previsto il ricalcolo infragiornaliero della leva. La Leva Fissa x3 viene ricalcolata ogni giorno ed è valida solo intraday e non per periodi di tempo superiori al giorno (c.d. compounding effect). Nel caso in cui si mantenga la posizione per più giorni, è opportuno rivedere ogni sera tale posizione incrementandola o diminuendola al fine di riportarla in linea con le proprie esigenze di trading o di copertura. Inoltre, al fine della corretta comprensione del meccanismo di calcolo delle performance si segnala che l’orario di rilevazione del Prezzo di Riferimento dei certificati (17:30) e del Prezzo di Chiusura delle azioni (17:35) sono differenti: ciò può portare a rilevare discrepanze nelle performance che sono tuttavia solo apparenti.

Questi certificati sono quotati su Borsa Italiana (SeDeX) con liquidità fornita da Societe Generale.

1Fonte: Borsa Italiana, 09/09-30/12/2016

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

UniCredit nuova emissione Cash Collect Worst Of Certificate

Redazione

Goldman Sachs lancia la sua prima serie di certificati Fixed Cash collect ESG per il mercato italiano

Redazione

Vontobel nuovo Tracker Certificate sul Solactive Food Delivery Index

Redazione