AdvisorWorld.it

NN IP rafforza il suo impegno in ambito SRI con tre nuovi ingressi

NN Investment Partners – asset manager con un’esperienza di oltre 170 anni nella gestione patrimoniale – potenzia il suo forte impegno di investitore responsabile,….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente

{loadposition notizie}


Simona Merzagora, Managing Director di NN IP per l’Italia


con la creazione di un nuovo team SRI in cui entreranno a far parte tre professionisti di grande spessore come Adrie Heinsbroek, Faryda Lindeman e Johan van der Lugt.

Il nuovo team SRI riporterà direttamente al Chief Investment Officer di NN Investment Partners, Hans Stoter, a sottolineare come l’integrazione dei criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) attraversi orizzontalmente tutti i processi di investimento che riguardano le strategie offerte dal gruppo, fornendo ulteriori impulsi ai diversi team di gestione, con particolare riferimento alle attività di Engagement e di azionariato attivo.

Simona Merzagora, Managing Director di NN IP per l’Italia ha sottolineato che c’è una crescente consapevolezza da parte degli investitori della necessità di integrare criteri ESG nelle scelte di investimento. Infatti “integrare aspetti di sostenibilità nell’analisi dei titoli, consente di effettuare una migliore valutazione dei rischi e delle opportunità di investimento e quindi di creare valore nel lungo termine.”

Adrie Heinsbroek, alla guida del nuovo team SRI supporterà la clientela nelle scelte d’investimento responsabile, forte di vent’anni di esperienza nel campo della sostenibilità e dell’integrazione ESG. Heinsbroek, in precedenza, è stato Head of Sustainability per ING Bank in Belgio, Senior Sustainability Advisor per ING Bank in Olanda e Senior Analyst/Strategist per gli Investimenti Responsabili presso l’ING Investment Office.

Faryda Lindeman, proveniente da Sustainalytics – società leader nella ricerca e nei rating dei criteri ESG e della Corporate Governance – dove gestiva il team Corporate Governance Research, entra in NN IP come Senior Corporate Governance Specialist. In passato, è stata Advisor Responsible Investment e Governance per MN e team leader presso la società Institutional Shareholder Services (ISS).

Johan van der Lugt, già Senior Equity Analyst for Global Financials presso Robeco, ricoprirà il ruolo di Senior ESG Specialist, coordinando il processo di inclusione dei criteri ESG. In passato, van der Lugt è stato anche membro del comitato di ricerca di Eumedion, piattaforma olandese di Corporate Governance e Senior Investment presso Daiwa Capital Markets, ING Group, ABN AMRO e McKinsey.

NN Investment Partners è attiva nel campo degli Investimenti Responsabili dal 1999, quando ha lanciato il fondo NN (L) Global Sustainable Equity e, nel corso degli anni, ha esteso il suo approccio responsabile a tutte le asset class. In seguito il gruppo olandese ha formalizzato il proprio impegno nell’integrazione dei fattori ESG nelle decisioni di investimento di tutti i fondi e mandati, firmando nel 2008 i Principi degli Investimenti Responsabili delle Nazioni Unite. Nel 2016, come passo più recente, NN IP ha avviato una partnership con ECCE (European Centre for Corporate Engagement) e ha ampliato la propria gamma di soluzioni sostenibili con il lancio in Europa delle strategie Euro Green Bond, Equity Impact Investing e Sustainable Multi-Asset.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

UBS: Silvia Catalano nuova responsabile HR per l’Italia

Falco64

REYL Il Gruppo nomina Responsabile dell’Informatica

Falco64

Vanguard amplia il team dedicato al Mercato Italiano

Falco64