AdvisorWorld.it
Franklin Hywel Mirabaud Asset Management Mirabaud AM

Mirabaud AM : Quali sono le opportunità di investimento in Germania?

Mirabaud : Dopo quasi 16 anni di Angela Merkel come Cancelliere, non è esagerato affermare che le recenti elezioni tedesche segnano un punto di svolta significativo per la più grande economia d’Europa.


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


A cura di Hywel Franklin, Head of European Equities di Mirabaud Asset Management


Il famoso “Mittelstand”, cioè le aziende piccole e medie che cercano di affermarsi come leader a livello globale in nicchie di produzione di alto valore, si trova al punto giusto per i nostri fondi Discovery Europe e Discovery Europe Ex-UK, rendendo la Germania il nostro maggior sovrappeso per singolo Paese in entrambe le strategie. Ciò significa che questo è un buon momento per esaminare alcuni elementi chiave del fondo e la loro potenziale esposizione alle scelte politiche del nuovo governo tedesco.

L’agenda green

Anche prima delle catastrofiche inondazioni di luglio nella Renania settentrionale, i temi green erano in cima all’agenda politica. Tutti i partiti, tranne l’AfD di estrema destra, sostengono l’obiettivo dell’accordo di Parigi di limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi, anche se i critici sostengono che questi piani non siano sufficienti.

La preminenza di questi temi nei dibattiti elettorali è stata incoraggiante. In quanto grande produttore con un’enorme industria automobilistica, la Germania affronta una grande sfida strategica nel rendere le sue industrie più green. Un importante passo avanti sul tema delle emissioni da automobili è l’alleggerimento dei veicoli – letteralmente il rendere meno pesanti le componenti.

L’ingegneria tedesca è all’avanguardia a livello mondiale nella riduzione dei materiali e delle parti, mantenendo la qualità e la sicurezza al primo posto. Il design di nuovi modelli si è focalizzato sui veicoli elettrici, e sebbene alcuni critici possano dire che la Germania è stata lasciata indietro da chi è entrato in scena più recentemente, questa osservazione non terrebbe conto dei volumi.

Per poter ospitare le pesanti batterie necessarie nei veicoli elettrici, è fondamentale riformare e riprogettare l’ingegneria delle componenti delle auto perché non diventino così inefficienti – cioè pesanti – che la transizione all’energia elettrica diventi economicamente svantaggiosa.

Le auto più recenti – sia diesel che elettriche – sono assai più efficienti di quelle più vecchie. Noi ci siamo concentrati sull’industria del riciclaggio delle auto, in cui il riciclo dell’acciaio dalle auto rottamate costituisce un passo significativo nella giusta direzione di costruire un’economia circolare.

Tuttavia il Forno elettrico ad arco, che porta a termine questo processo, produce quantità significative di polvere d’acciaio pericolosa.

Il riciclaggio di tale polvere ha una doppia funzione nell’economia circolare: la polvere è ricca di prezioso zinco, che può essere estratto e usato come additivo nella galvanizzazione dell’acciaio.

La cybersecurity e la digital economy

Un tema molto discusso nelle elezioni di quest’anno è stata la strategia nazionale sulla cybersecurity.

Si tratta di una questione di interesse tutt’altro che marginale per gli specialisti. Man mano che le nostre vite professionali e personali si spostano online, per i governi di tutto il mondo è infatti diventato prioritario proteggere l’integrità delle nostre comunicazioni digitali.  Date le dimensioni dell’economia tedesca e l’influenza di Berlino all’interno dell’UE, le scelte politiche del nuovo governo avranno probabilmente un impatto oltre i confini della Germania.

I nostri fondi hanno un’esposizione significativa a questo settore in crescita e promettente poiché esso s’inserisce in nuovi mercati come il settore sanitario e i servizi professionali che stanno riconoscendo il crescente bisogno di sicurezza informatica.

Poiché la pandemia ha aumentato le preoccupazioni per gli attacchi ransomware – in cui i dati degli individui o delle organizzazioni sono tenuti “in ostaggio” dagli hacker – aziende come queste sono destinate a giocare un ruolo chiave, mentre la Germania e più in generale l’Europa cercano di rafforzare la sicurezza digitale.

Healthcare

Mentre iniziamo a pensare al mondo post Covid, la possibilità di garantire un’assistenza medica efficiente ed economica rimane una priorità per i governi di tutto il mondo. Il tema è emerso durante la campagna elettorale tedesca, in cui i diversi partiti si sono divisi sulla possibilità di un’assistenza paneuropea. Un settore di nicchia in cui la Germania ha una lunga storia di innovazione è quello dei radioisotopi: l’industria nucleare del Paese si concentra su applicazioni industriali come il rilevamento delle perdite, ma le aziende del nostro portafoglio si stanno anche concentrando anche sulla fornitura di trattamenti essenziali per patologie come i tumori neuroendocrini e altri tipi di cancro.

Gli sforzi globali sui vaccini degli ultimi 18 mesi hanno dimostrato che il futuro della medicina sta nella ricerca high-tech, in cui le aziende tedesche hanno dimostrato di essere un passo davanti a tutti – un vantaggio che prevediamo continuerà in futuro.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

La Financiere de l’Echiquier – Mercati azionari, testa a testa tra indici Value e Growth

Redazione

GAM: Falling Leaves

Redazione

IG: Quale futuro per MPS ?

Redazione