Analisi
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nonostante la frenata degli ultimi mesi, l’indice DAX viaggia ancora sui massimi da inizio 2015......

 


Articolo tratto da X-press Trends - Deutsche Asset & Wealth Management - del 23 Marzo 2018


mantenendo una discreta distanza dalla barriera del Bonus Cap su DAX di Deutsche Bank con scadenza fissata il 18 marzo 2019. Se entro questa data il paniere tedesco non scenderà mai a toccare la barriera, posta a 10.043 punti e lontana il 17 per cento dalle quotazioni attuali, l’investitore otterrà 106,40 euro. Il prodotto è acquistabile poco sotto la pari e, pertanto, la performance è pari a circa 8,3 punti percentuali. Se invece il DAX scenderà fino alla barriera, l’investimento si concluderà in positivo solo se l’indice guida della Borsa di Francoforte avrà la forza di riportarsi sopra il valore iniziale.   

Powell debutta con un rialzo dei tassi, previste altre due strette nel 2018. Sell-off su Facebook a Wall Street

> FED - Jerome Powell debutta alla guida della Federal Reserve con un rialzo dei tassi all’1,75 per cento, la sesta stretta da dicembre 2015. Nel comunicato la Banca centrale USA segnala altre due strette nel 2018. La Fed ha inoltre rivisto al rialzo l’outlook sul Pil e sull’inflazione.

> FACEBOOK - Il celebre social network è stato affossato dalle vendite a Wall Street per lo scandalo dei dati finiti nelle mani di Cambridge Analytica. Un piano volto ad acquisire informazioni personali su oltre 50 milioni di utenti. Da lunedì il titolo ha perso circa il 9 per cento.

> G20 - Il gruppo dei 20 ha lanciato un allarme sui dazi decisi dall’amministrazione Trump, visti come un serio rischio alla crescita globale. Per i ministri delle Finanze e i banchieri centrali, riuniti a Buenos Aires, anche una veloce stretta monetaria rappresenta un rischio.

> AMAZON - Amazon supera Google. Il colosso retail online vale ora 768 miliardi di dollari, diventando ufficialmente la più grande società quotata in Borsa dopo Apple. La quotazione di Amazon, negli ultimi dodici mesi, a Wall Street ha guadagnato l’85 per cento.

 

Fonte: AdvisorWorld.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

logo

Investitori professionali

Importanti avvertenze legali

Per poter accedere alle informazioni di questo portale web è necessario leggere e accettare le seguenti note legali e termini.
Se non si è compreso il contenuto del sito o se non si soddisfano tali condizioni, non si potrà procedere ulteriormente, rifiutando l’accettazione di tali termini.
Le informazioni presenti nel portale web sono disponibili soltanto per i soggetti considerati Investitori Professionali secondo il diritto italiano.
Chi non soddisfa tali requisiti non può proseguire oltre e deve abbandonare il portale.