Notizie
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Utile Netto: Euro 60 milioni....


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente

Massimo Doris, amministratore delegato della Banca


Masse Amministrate: Euro 75 miliardi

Raccolta Netta Totale: Euro 998 milioni di cui FONDI COMUNI: Euro 886 milioni

Common Equity Tier 1 Ratio (CET1): 21,7%

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Mediolanum S.p.A., riunitosi a Basiglio (MI), ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2018.

I Risultati del Gruppo nel primo trimestre evidenziano ancora una volta un significativo incremento del business, a dimostrazione della sostenibilità della crescita organica dell’azienda, come evidenziato da un margine operativo in aumento del 26%, sostenuto in particolare da solide commissioni nette. L’utile netto riflette tuttavia le condizioni sfavorevoli dei mercati, a causa delle quali il trimestre si chiude in contrazione rispetto allo stesso periodo del 2017.

Pertanto:

• L’Utile Netto Consolidato risulta di Euro 59,5 milioni, in diminuzione del 30% rispetto al risultato dello stesso periodo del 2017, riconducibile esclusivamente all’andamento sfavorevole dei mercati nel trimestre; infatti, il Margine Operativo è in crescita del 26% ed è pari a Euro 62,3 milioni.

• Il totale delle Masse gestite e amministrate si attesta a Euro 74.899 milioni, in linea con i livelli di fine 2017 e in aumento del 4% rispetto al 31 marzo 2017 escludendo gli asset di Banca Esperia ceduti nel corso del 2017.

• Il Common Equity Tier 1 Ratio (CET1) al 31 marzo 2018 è pari a 21,7%, uno dei più alti tra i Gruppi Bancari italiani ed europei.

Più nel dettaglio, relativamente alle attività sul Mercato italiano:

  • La Raccolta Netta è stata positiva per Euro 848 milioni complessivi nel trimestre. In particolare la raccolta netta in Fondi, che include quella realizzata attraverso le polizze Unit-Linked, si è attestata a Euro 689 milioni.
  • Gli Impieghi alla clientela retail hanno raggiunto Euro 7.643 milioni, in crescita del 3% rispetto al 31 dicembre, e del 11% rispetto al 31 marzo 2017. L’incidenza dei Crediti deteriorati netti sul totale crediti è pari allo 0,8%.
  • Il numero di Family Banker al 31 marzo 2018 è pari a 4.253.
  • Il totale dei Clienti alla stessa data si attesta a 1.226.957, in crescita del 3% rispetto alla stessa data dello scorso anno.

Con riferimento ai Mercati Esteri:

  • L’Utile Netto è stato pari a -0,4 milioni di euro.
  • Complessivamente, le Masse gestite e amministrate delle controllate bancarie estere si sono attestate a Euro 5.304 milioni, in crescita del 13% rispetto al 31 marzo dello scorso anno ed in linea con il 31 dicembre 2017.
  • La Raccolta Netta è stata positiva per Euro 150 milioni complessivi nel trimestre. In particolare la raccolta netta in Fondi, che include quella realizzata attraverso le polizze Unit-Linked, si è attestata a Euro 197 milioni.

__________________________

In merito ai risultati commerciali di gruppo del mese di aprile 2018:

  • La raccolta netta totale ammonta a Euro +400 milioni.
  • La raccolta netta in Fondi e Gestioni nel mese è pari a Euro +268 milioni.

Fonte: AdvisorWorld.it

logo

Investitori professionali

Importanti avvertenze legali

Per poter accedere alle informazioni di questo portale web è necessario leggere e accettare le seguenti note legali e termini.
Se non si è compreso il contenuto del sito o se non si soddisfano tali condizioni, non si potrà procedere ulteriormente, rifiutando l’accettazione di tali termini.
Le informazioni presenti nel portale web sono disponibili soltanto per i soggetti considerati Investitori Professionali secondo il diritto italiano.
Chi non soddisfa tali requisiti non può proseguire oltre e deve abbandonare il portale.