AdvisorWorld.it

La Française acquisisce Veritas Group

La Française Veritas Group

La Française annuncia che l’acquisizione di Veritas Group è stata approvata dall’Autorità federale tedesca di Supervisione finanziaria (BaFin). In Europa, La Française ha ora team di investimento a Francoforte…..


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


e ad Amburgo – oltre che a Parigi – che assicurano servizi di asset management in ambito titoli mobiliari e Real Estate.

Veritas Investments GmbH, completamente integrata in La Française, sarà ridenominata La Française Asset Management GmbH e Veritas Institutional, come affiliata del Gruppo, manterrà la propria attuale identità.

“Con questa acquisizione abbiamo raggiunto un punto di svolta. Oggi, La Française può vantare una presenza da gestore “domestico” in due mercati, la Francia e la Germania: quello tedesco conta quasi 8 miliardi di euro in asset (al 31/12/2018) e rappresenta il 12% del patrimonio totale in gestione del Gruppo”, dichiara Patrick Rivière, Managing Director di La Française.

In Germania, La Française conta ora 48 professionisti (nei settori della gestione di portafoglio, investimenti immobiliari, back-office, amministrazione, servizio clienti, comunicazione, marketing e sales) e tre centri di investimento che servono altrettanti segmenti di mercato:

  • La Française AM (già Veritas Investment), basata a Francoforte: azionario quantitativo, real estate quotato & investimenti in infrastrutture per investitori retail:
  • Veritas Institutional, basata ad Amburgo: soluzioni d’investimento quantitativo multi-asset, che integrano Risk@Work, per investitori istituzionali;
  • La Française Real Estate Partners International, basata a Francoforte: un’offerta completa di gestione degli investimenti real estate

La gamma prodotti del gruppo è stata arricchita con altri 11 fondi di investimento.

“La Française ha ora tre centri di asset management in Germania: le nuove capabilities di investimento quantitativo dei team di Amburgo e Francoforte integrano al meglio la nostra attuale gamma di soluzioni e saranno rese accessibili agli investitori di tutto il mondo”, sottolinea Patrick Rivière.

Il metodo Risk@Work sviluppato dal team di investimenti di Amburgo giocherà un ruolo particolarmente importante con il segmento della clientela istituzionale.

L’innovativo strumento di gestione del rischio permette ai clienti istituzionali di controllare e gestire il rischio con maggiore efficienza nei periodi di mercati al ribasso.

“Da parte dei clienti internazionali stiamo osservando una domanda crescente di una gestione efficiente e affidabile del rischio di portafoglio.

Con il metodo Risk@Work ora possiamo offrire soluzioni innovative che permettono agli investitori istituzionali di tutta Europa di beneficiare di requisiti di capitale più bassi”, conclude Patrick Rivière.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Ambrosetti Am Sim Necessaria cautela: volatilita’ in aumento

Falco64

CANDRIAM registra patrimonio in gestione ai massimi storici

Falco64

Mirabaud ottiene il rating massimo di A+

Falco64