AdvisorWorld.it
Image default

La Financière de l’Echiquier – Cosa aspettarsi dalle trimestrali USA

L’attualità macroeconomica non è stata particolarmente ricca negli ultimi giorni consentendoci di porre l’accento sulle prime prime pubblicazioni trimestrali dagli Stati Uniti……..


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Olivier De Berranger, Chief Investment Officer di La Financière de l’Echiquier


{loadposition notizie}

Ad aprire le danze sono stati i titoli bancari, con i risultati di JP MORGAN CHASE, CITIGROUP, BANK OF AMERICA e WELLS FARGO i cui EPS sono superiori alle attese (in precedenza rivisti al ribasso). Queste pubblicazioni hanno, in effetti, trascinato tutto il settore finanziario al ribasso, a causa dei timori degli investitori relativamente a un aumento degli NPL.

Le banche americane potrebbero generare buoni risultati nei prossimi mesi, sostenute dal tono più hawkish della Fed, dall’aumento dei tassi d’interesse e dal piano di riforma fiscale. Come interpretare, quindi, l’assenza di compiacenza del mercato di fronte ai primi risultati del settore? Che si stia profilando un trend?

Chiaramente, gli investitori cercheranno di convalidare le loro attuali valutazioni alla luce della crescita degli EPS. Tuttavia, l’economia domestica statunitense è cresciuta moderatamente nel corso del trimestre (a causa, tra l’altro, degli uragani) e la crescita degli EPS rischia di non essere incisiva senza l’appoggio di importanti programmi di riacquisto di azioni. Il rischio di delusione è quindi reale.

Sarà anche interessante capire cosa pensano gli imprenditori del progetto di riforma fiscale. I top manager credono nella sua attuazione? Finiranno col dimostrare maggior ottimismo nei prossimi trimestri? Sono in grado di quantificarne l’impatto sugli EPS delle loro aziende? Tante domande per le quali gli investitori stanno aspettando delle risposte.

Dopo il preludio degli ultimi giorni si entra ora nel vivo delle pubblicazioni. Sono in programma, questa settimana, quelle di MORGAN STANLEY, JOHNSON & JOHNSON, GOLDMAN SACHS, EBAY, VERIZON, GENERAL ELECTRIC e SCHLUMBERGER. Niente male….

 

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

GAM: Emergenti, entry point interessante, ma non per tutti

Falco64

Sfruttare i vantaggi offerti dalle crescenti classi medie asiatiche

Falco64

GAM: Cina, conta più la politica o le relazioni con gli Stati Uniti?

Falco64