AdvisorWorld.it
Image default

JANUS Asia Fund sbarca in Italia

Janus Capital Group lancia in Italia un fondo specializzato sul mercato asiatico e rafforza il team di investimento di Singapore….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da IFAWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente   


Janus Capital International Limited, divisione internazionale di Janus Capital Group, lancia Janus Asia Fund, che si aggiunge alla gamma di fondi di Janus Capital Funds* plc. domiciliati a Dublino.

Il fondo è disponibile anche in Italia sia per gli investitori istituzionali che per il pubblico retail.

Obiettivo del nuovo fondo Janus Asia Fund – che utilizza come indice di riferimento l’MSCI All Country Asia ex-Japan – è la crescita del capitale nel lungoperiodo tramite l’investimento di almeno l’80% del patrimonio nei mercati emergenti e in quelli già sviluppati dell’Asia, Giappone escluso. Il portafoglio, costituito da 60-100 società, avrà un tracking error – rispetto al benchmark – compreso fra il 3 e il 7%.

Il fondo è gestito da Hiroshi Yoh, Portfolio Manager che opera dalla sede di Singapore di Janus Capital Group.

“La nuova strategia – afferma Jonathan Coleman, Co-CIO Equities di Janus Capital Management – riflette l’impegno del nostro Gruppo di ampliare la propria attività di investimento nelle principali aree del mondo. Il team di investimento guidato da Yoh ha sede in Asia ma lavorerà in sinergia con quello basato a Denver, dove si trova il nostro headquarter. In linea generale, infatti, la copertura

dei vari settori a livello globale è di competenza del Global Sector Team basato a Denver, mentre quella a livello locale o regionale viene seguita dal team di analisti attivo a Singapore, che è stato appena rinforzato. Le piazze azionarie asiatiche – continua Coleman – sono attori sempre più rilevanti della finanza internazionale e riteniamo, quindi, fondamentale disporre in questa regione di

professionisti che ci consentano di ampliare le nostre competenze attuali e la copertura delle società presenti nell’area. Da oltre 20 anni Yoh investe con successo nel mercato asiatico e potrà mettere al servizio dei nostri clienti la sua profonda conoscenza della realtà locale”.

Lo stile di investimento di Yoh è caratterizzato da un approccio bottom up di tipo GARP (crescita a un prezzo ragionevole), che prevede l’analisi delle singole società al fine di valutarne l’attrattiva e la coerenza con le politiche del fondo. Yoh valuterà ogni azienda anche dal punto di vista macroeconomico, considerando eventuali temi o questioni in grado di incidere sul contesto di mercato dei vari Paesi, settori o ambiti regionali.

“Ritengo che gli investitori a livello internazionale si dimostreranno sempre più interessati alle strategie azionarie asiatiche, poiché i diversi mercati e le economie dell’area continueranno a crescere e a maturare” – sottolinea Hiroshi Yoh, Portfolio Manager di Janus Asia Fund -. Molti Paesi della regione vantano, infatti, tassi di crescita del prodotto interno lordo nettamente superiori rispetto a quelli del mondo sviluppato. Analogamente sono convinto che nel lungo periodo tante aziende asiatiche offriranno un incremento degli utili superiore a quello delle concorrenti basate nei Paesi avanzati. A mio parere – conclude Yoh – la regione asiatica è favorita da fattori demografici e di lungo periodo che ne faranno un’asset class particolarmente interessante nei prossimi decenni”.

“Il lancio di questo fondo in Italia – afferma Andrea Cardone, Sales Director Southern Europe di Janus Capital Group – conferma la nostra strategia commerciale sempre più focalizzata sul segmento della distribuzione al pubblico retail. Mentre per molti anni abbiamo offerto al mercato italiano prodotti specializzati esclusivamente sugli Stati Uniti, ora – prosegue Cardone – desideriamo proporre in maniera sempre maggiore la nostra expertise anche sui mercati emergenti venendo così incontro alle crescenti esigenze dei nostri clienti”.

Fonte: IFAWorld Janus Capital

Articoli Simili

Inserito il Lyxor / Dymon Asia Macro Fund all’interno della piattaforma di fondi UCITS alternativi di Lyxor

Falco64

Raiffeisen C.M. amplia l’offerta con Raiffeisen Sostenibile Momentum

Falco64

Etica Impatto Clima: il nuovo fondo di Etica Sgr

Falco64