AdvisorWorld.it
Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo Promozione ricevuta

Intesa Sanpaolo Le banche italiane hanno incassato la promozione di Moody’s, secondo cui nel 2019-2020 registreranno una redditività stabile o leggermente migliore…………….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Articolo tratto da X-press Trends – Deutsche Asset & Wealth Management – del 06 Dicembre 2019


Deutsche Bank propone un Bonus Cap su Intesa Sanpaolo con scadenza fissata il 18 settembre 2020.

Se nelle sedute che mancano a questa data il titolo bancario non scenderà mai a toccare la barriera, posta a 1,67 euro e distante circa 27 punti percentuali dalle attuali quotazioni, l’investitore otterrà 137,30 euro.

Acquistando il prodotto a 120,10 euro, la performance potenziale a scadenza è pari al 14,3 per cento.

Se invece Intesa scenderà fino alla barriera, l’investimento si concluderà in perdita a meno che il titolo non si riporterà sopra lo strike (2,39 euro).

Guerra commerciale, nuovo bersaglio di Trump. Black Friday e Cyber Monday da record. Saudi Aramco verso Ipo più grande di sempre.

> TRADE WAR – Nuovo bersaglio di Donald Trump nella guerra commerciale. Il presidente americano ha annunciato l’imposizione di nuovi dazi con effetto immediato su acciaio e alluminio di Brasile e Argentina. Paesi che erano stati finora esenti dai dazi che colpiscono i Paesi europei.

> BLACK FRIDAY – Tra Black Friday e Cyber Monday è stato un fine settimana a livelli record. Nella giornata di venerdì gli italiani hanno fatto in media 37 ordini al secondo sul sito di Amazon. A livello mondiale, Amazon evidenzia di aver venduto quantità record di giocattoli e abbigliamento.

> SAUDI ARAMCO – Ancora poco e l’Ipo di Saudi Aramco potrà guadagnarsi lo scettro di quotazione più grande di tutti i tempi. La tranche dedicata agli investitori istituzionali ha già raggiunto una domanda pari a tre volte l’offerta, con ordini per 50,4 miliardi di dollari.

> M&A – Fermento nel mondo del lusso. Secondo rumors di Bloomberg, il colosso francese Kering avrebbe messo gli occhi su Moncler. Una mossa che andrebbe a controbattere la recente maxi acquisizione di Tiffany per 16 miliardi di dollari da parte della rivale LVMH.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Rand sudafricano Nel mirino

Redazione

FCA Giornate calde

Redazione

Petrolio Giusta partenza nel mese di dicembre

Redazione