AdvisorWorld.it
iM Global Partner iMGP

iMGP Nuovi investitori nel capitale azionario

iM Global Partner entra in una nuova fase di sviluppo, accogliendo nel proprio capitale azionario due nuovi investitori, IK Investment Partners e Luxempart, che si affiancano a Eurazeo e Amundi

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Eurazeo ha venduto parte delle proprie quote in iM Global Partner a IK Investment Partners e Luxempart, previa approvazione dell’Autorité des Marchés Financiers francese e della Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF).

Ciò avviene dopo che iM Global Partner, una rete globale di società di risparmio gestito, ha aumentato il proprio patrimonio in gestione del 65% – di cui il 46% in crescita organica – giungendo ad oltre 19 miliardi di dollari a fine dicembre 2020. Con il supporto di Eurazeo e Amundi, che hanno supportato il CEO di iM Global Partner Philippe Couvrecelle e il team dirigenziale sin dalla fondazione dell’azienda, iM Global Partner è divenuto in pochi anni uno dei principali network internazionali di asset management.

L’ingresso di IK Investment Partners e Luxempart come azionisti segna un passo importante nello sviluppo della società. Il loro sostegno rafforza il potenziale di sviluppo di iM Global Partner e ne accelererà la crescita nei prossimi anni. La strategia di iM Global Partner è quella di continuare a investire, sia organicamente che attraverso la crescita esterna, per sviluppare ulteriormente la società con l’obiettivo di superare i 100 miliardi di dollari di asset in gestione entro cinque-sette anni.

A seguito dell’operazione, Eurazeo, in qualità di azionista di controllo, continuerà a supportare attivamente la società insieme agli azionisti IK Investment Partners, Luxempart e Amundi. I profitti della cessione relativa a questa operazione del 20% del capitale sono quantificabili per Eurazeo in circa 70 milioni di euro, registrando un multiplo cash-on-cash di 2,1x e un tasso di rendimento interno del 22%. Dassault / La Maison, altra società presente fin dall’inizio nel capitale azionario, si sta attivando per cedere la propria quota parallelamente alla conclusione di questa transazione.

Philippe Couvrecelle, CEO e fondatore di iM Global Partner, dichiara: “Siamo lieti di dare il benvenuto a IK Investment Partners e Luxempart, che si uniscono a Eurazeo e Amundi, che ci accompagnano e ci supportano dall’inizio di questa grande avventura. Insieme, continueremo a sviluppare il nostro modello di business unico e ad accelerare ulteriormente la crescita delle nostre attività in tutto il mondo “.

Marc Frappier, Managing Partner di Eurazeo e Dirigente di Eurazeo Capital, afferma: “La nostra forte convinzione nella crescita dell’industria dell’asset management, unita al talento e alla visione di Philippe Couvrecelle, ci ha portato a credere nello sviluppo di un network innovativo che unisce le migliori boutique di asset management attive in tutto il mondo e le principali competenze nel campo della distribuzione. “

Thomas Grob, Partner di IK Investment Partners, aggiunge: “Siamo rimasti colpiti dalla traiettoria di crescita, dalla qualità dei team, dallo spirito internazionale e dal progetto di sviluppo di iM Global Partner. Siamo lieti e orgogliosi di aver conquistato la fiducia di Philippe Couvrecelle, Eurazeo e Amundi per unirsi a loro e contribuire alla crescita dell’azienda “.

Olaf Kordes, Managing Director di Luxempart, conclude: “Siamo molto lieti di poter entrare a far parte del gruppo di azionisti di iM Global Partner. Siamo stati convinti dalla qualità e dalla visione del team dirigenziale. Siamo molto ansiosi di contribuire allo sviluppo di questo player di primo piano con significative ambizioni internazionali. Questa operazione è perfettamente in linea con la strategia di Luxempart, che mira a supportare gli asset manager di prim’ordine nei loro progetti di sviluppo a lungo termine. “

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Fund Channel rafforza la propria piattaforma

Redazione

Younited e M&G Investments annunciano un accordo da 300 milioni di euro per l’Italia

Redazione

Natixis IM: in Italia peggiora il dato sull’occupazione

Redazione