AdvisorWorld.it
Generali Investments

Generali Investments – S&P 500 è nel range 3.200–3.350

Generali Investments : Per la valutazione dell’indice S&P 500 ci basiamo sul metodo dell’average risk premium riscontrato nel secolo scorso e sui dati del sito Shiller, restingendo i periodi considerati a quelli di bassa inflazione …

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Michele Morganti, Senior Equity Strategist di Generali Investments


Per definire il valore obiettivo valutiamo sia dati di consensus, sia nostre attese proprietarie e, a seconda delle ipotesi, otteniamo le seguenti valutazioni coerenti con il premio al rischio di lungo periodo.

In particolare, l’utilizzo di stime per i prossimi 12 mesi al posto di quelle correnti aggiunge circa 450 index point al livello target dell’indice S&P500.

Utilizzando un rischio inferiore del 25% anziché del 40% (percentuale della deviazione standard storica aggiunta al premio per il rischio medio per motivi di cautela), l’obiettivo S&P aumenterebbe di altri 360 index point.

Un rischio più basso del 25% è giustificato secondo noi dalla riduzione dei rischi esogeni da metà marzo e, soprattutto, dal miglioramento delle condizioni finanziarie attraverso uno straordinario sostegno delle politiche sia fiscali che monetarie.

Il risultato è che l’indice statunitense, nelle circostanze attuali, potrebbe assestarsi al valore di circa 3.300 punti entro un anno, soprattutto grazie ai bassi tassi reali a 10 anni.

Fonte: AdvisorWorld

Articoli Simili

GAM: Test Trace Treat e…

Redazione

Generali Investments – Titoli Ciclici e Value per beneficiare della costante ripresa nel 2021

Redazione

Capital Group: La nuova era della riglobalizzazione

Redazione