AdvisorWorld.it
Ide Julian Franklin Templeton

Franklin Templeton nomina Head of Emea Distribution

Franklin Templeton La società presenta l’organigramma a livello EMEA in vista della storica chiusura dell’acquisizione di Legg Mason …

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Julian Ide Head ff Emea Distribution Franklin Templeton


Franklin Templeton è lieta di annunciare la nomina di Julian Ide in qualità di Head of EMEA Distribution che sarà effettiva a decorrere dal termine dell’acquisizione di Legg Mason da parte di Franklin Templeton, la cui conclusione è attesa per il 31 luglio 2020.

Basato ad Edinburgo, Ide resterà CEO della Società di Investimento Specializzata, Martin Currie. Come recentemente annunciato, riporterà ad Adam Spector, Head of Global Advisory Services.

Spector Adam Franklin Templeton

Adam Spector, Head of Global Advisory Services

Ide ha commentato: “Sono lieto di assumere il mio nuovo ruolo di Head of EMEA Distribution con Franklin Templeton e di mantenere il mio ruolo come CEO in Martin Currie. Franklin Templeton è uno dei maggiori gestori patrimoniali globali al mondo con un forte orientamento agli investimenti, ampie partnership con valore aggiunto e solidi track record in molte asset class azionare e obbligazionare. Sono entusiasta della visione del senior leadership team e della cultura innovativa per realizzare un’agenda ambiziosa in EMEA”.

Jenny Johnson, President e CEO di Franklin Templeton, ha commentato: “L’acquisizione di Legg Mason posiziona Franklin Templeton come uno dei maggiori gestori di investimenti globali indipendenti e specializzati a livello mondiale con un nuovo totale combinato di asset in gestione che nella regione EMEA supererà i 148 miliardi di dollari. Vorrei dare il benvenuto a bordo a Julian e congratularmi con lui per la sua nomina. La sua forza come leader e l’esperienza nei mercati internazionali lo posizionano bene per condurre la nostra attività congiunta in EMEA”.

Ide è entrato a far parte di Martin Currie nel maggio 2018 come Head of Distribution and Strategy, con la responsabilità di ampliare ulteriormente la capacità di distribuzione globale dell’azienda attraverso aree geografiche e prodotti.

Ha oltre 25 anni di esperienza nel settore degli investimenti, incluso anche il suo ruolo di CEO di Source (uno dei maggiori fornitori indipendenti di ETF in Europa, venduto a Invesco nel 2017) e Old Mutual Global Investors. Ide ha anche ricoperto ruoli senior in diverse altre aziende, tra cui Credit Suisse e ABN AMRO. Ha studiato legge all’università di Cambridge e ha conseguito un LLB presso la Guildford Law School.

Le caratteristiche core di Martin Currie rimarranno invariate. Martin Currie continuerà a mantenere l’indipendenza degli investimenti, nonché la distribuzione istituzionale e l’indipendenza del servizio clienti. Il marchio Martin Currie continuerà come una forte presenza nella gestione azionaria attiva ed il gruppo continuerà a cercare modi per innovare, migliorare le proprie capacità di generazione di alfa e il servizio ai clienti.

Inoltre, a partire dal 1° agosto, Ide sarà supportato da una notevole compagine di leader esperti.

    Martyn Gilbey, basato a Londra, continuerà a supervisionare Regno Unito, Channel Islands, Irlanda, Malta e Gibilterra. Il team di distribuzione di Gilbey includerà Mark Dunn, Head of Wholesale; Dean Heaney, Head of Institutional e Alex Barry, Head of Strategic Clients che entraranno a far parte del gruppo dal team di Legg Mason.

    Michel Tulle, basato a Parigi, continuerà a supervisionare gli sforzi di distribuzione nell’Europa continentale. Tulle sarà ulteriormente supportato da Stefan Bauer, Country Head, Germany; Michele Quinto, Country Head Italy; Patrick Lutz, Country Head, Switzerland; Javier Villegas, Head of Distribution Iberia; Bérengère Blaszczyk, Head of Distribution France and Benelux e Mats Eltoft, Head of Distribution, Nordic region.

    Sandeep Singh, basato a Dubai, continuerà il suo ruolo supervisionando gli sforzi di distribuzione in Europa centrale, orientale, Medio Oriente e Africa (CEEMEA). Coloro che riporteranno direttamente a Singh saranno Borno Janekovic, Head of Central and Eastern Europe; Amar Mehta, Retail Sales Director, Middle East and Africa; Khalid Murgian e Rabih Sultani, Institutional Sales Directors che si occuperanno della regione MENA.

    Matthew Williams, basato a Francoforte, resterà con il ruolo di Head of Institutional Sales EMEA di Franklin Templeton. Matt Head, Head of Institutional Client Service EMEA continuerà a riportare a Williams.

    Penny Kyle, basata a Dublino, manterrà le sue responsabilità come Managing Director, Head Office presso Legg Mason Investments (Ireland) e, nel tempo, assumerà ulteriori responsabilità in qualità di Head of Products, Marketing and Specialist Sales per Franklin Templeton in EMEA. Di conseguenza, Caroline Baron, Head of ETF Sales EMEA e George Szemere, Head of Alternative Sales EMEA, riporteranno entrambi a Kyle.

    Caroline Carroll, basata a Londra, supervisionerà la strategia aziendale ed i data analytics nell’area EMEA.

L’acquisizione storica di Legg Mason posizionerà Franklin Templeton come uno dei maggiori gestori di investimenti globali indipendenti e specializzati del mondo e aggiungerà capacità differenziate alle strategie di investimento esistenti di Franklin Templeton, con una modesta sovrapposizione tra molteplici organizzazioni di investimento indipendenti di livello mondiale e canali di distribuzione.

La società combinata, con 1.400 miliardi di dollari in asset gestiti, porterà ulteriore leadership e forza nell’obbligazionario core, nell’azionario attivo e negli investimenti alternativi, nonché un’espansione delle capacità di soluzioni multi-asset, un’area di crescita chiave per la società in un momento in cui aumenta da parte dei clienti la richiesta di soluzioni di investimento complete e orientate ai risultati.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Vontobel Wealth Management apertura nuova sede di consulenza

Redazione

Intermonte SIM nomina due nuovi condirettori generali

Redazione

Optima Sim (Gruppo BPER): Nuovo Responsabile Risk Management & Operations

Redazione