AdvisorWorld.it
Corrigan Gemma Federated Hermes

Federated Hermes Nuova Head of Policy and Advocacy

Federated Hermes. Gemma Corrigan è la nuova Head of Policy and Advocacy della divisione internazionale di Federated Hermes.

Gemma Corrigan, Head of Policy e Advocacy della divisione internazionale di Federated Hermes


Basata a Londra, lavorerà all’interno della divisione Responsibility e riporterà direttamente a Leon Kamhi, Head of Responsibility.

Gemma Corrigan svilupperà e guiderà l’implementazione del programma di advocacy di Federated Hermes. Grazie alla sua significativa esperienza maturata nel settore pubblico, condurrà un’attività di engagement con gli stakeholder esterni per sostenere il progresso del settore su tutte le questioni che ruotano intorno alla sostenibilità, compresi i cambiamenti climatici, la gestione del capitale umano, la corporate governance e il modo in cui il mondo degli investimenti può meglio rispondere alle esigenze di clienti e investitori.

Insieme a Leon Kamhi svilupperà la policy di responsabilità di Federated Hermes e la strategia relativa al cambiamento climatico, supervisionando e sostenendo l’implementazione in tutte le attività della società, assicurandone l’allineamento rispetto all’impegno della società nella creazione di ricchezza sostenibile per gli investitori.

La divisione internazionale di Federated Hermes ha un forte track record in materia di advocacy, avendo giocato un ruolo fondamentale nello sviluppo – e diventando poi un firmatario fondatore – dei Principi delle Nazioni Unite per l’Investimento Responsabile (UN PRI) nel 2006. La società presiede il gruppo di lavoro sulle informazioni del Climate Financial Risk Forum della FCA-PRA e la divisione del Regno Unito della Partnership for Carbon Accounting Financials (PCAF). Federated Hermes si è impegnata profondamente con il FRC nell’ambito del processo di revisione dello Stewardship Code nel Regno Unito, contribuendo a dar forma ad un codice rigoroso e ambizioso che dimostra la leadership raggiunta dal Regno Unito in quest’ambito.

Gemma Corrigan arriva dal World Economic Forum, dove ha ricoperto il ruolo di Senior Economist e Lead for the Sustainable Markets Initiative, che mira ad accelerare una transizione a livello di industria verso mercati sostenibili e una rapida decarbonizzazione. Ha lavorato in precedenza presso le Nazioni Unite e l’ambasciata degli Stati Uniti e si è laureata alla Columbia University e alla London School of Economics.

Leon Kamhi, Head of Responsibility per la divisione internazionale di Federated Hermes, ha commentato: “Gemma ha un solido background multidisciplinare che copre ESG, public policy e sostenibilità. Ha una grande esperienza nel guidare iniziative complesse e ambiziose, aspetto questo enormemente prezioso per noi nei nostri continui sforzi per realizzare e guidare un cambiamento positivo all’interno del nostro settore. Gemma sarà una grande risorsa per il nostro team e non vediamo l’ora di lavorare con lei”.

Gemma Corrigan, Head of Policy e Advocacy della divisione internazionale di Federated Hermes, ha aggiunto: “Sono contenta di entrare a far parte della divisione internazionale di Federated Hermes in una fase così cruciale per l’investimento responsabile. Federated Hermes ha una lunga storia di successo nel guidare un reale cambiamento nel mondo degli investimenti attraverso i propri programmi di stewardship, advocacy e policy e sono ansiosa di costruire su questa base per accelerare la transizione verso un mondo più sostenibile e un’economia globale”.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Robeco rafforza i team d’investimento dedicati a temi di sostenibilità

Redazione

Invesco rafforza ulteriormente il team italiano con due nuovi ingressi

Redazione

Robeco prosegue l’espansione del team italiano

Falco64