AdvisorWorld.it

Eletto il nuovo Consiglio Direttivo SIAT

siat

Eletto il nuovo Consiglio Direttivo SIAT. Confermato Davide Bulgarelli Presidente anche per il triennio 2019-2022. Sabato 30 marzo 2019 si sono tenute le elezioni dei rappresentanti nel Consiglio Direttivo SIAT per il triennio 2019/2022……….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente 


Confermato Davide Bulgarelli Presidente, che inizia così il suo secondo mandato.

Di seguito gli eletti:

Presidente

Davide Bulgarelli, Socio Emerito, CSTA

Vice Presidenti:

Marco Mione, Socio Professional, CSTA

Eugenio Sartorelli, Socio Professional, CSTA

Consiglio Direttivo:

Davide Capoti, Socio Professional, CSTA

Luigi Gai, Socio Professional, CSTA

Enrico Malverti, Socio Professional, CSTA

Gerardo Murano, Socio Professional, CSTA

Eletto anche il Collegio dei Probiviri, garante dell’etica professionale dei soci SIAT in linea con il Codice Deontologico che ne regola da sempre l’operato.

Il Collegio risulta così composto:

Presidente

Francesco Caruso, Socio Professional, CSTA

Probiviri

Maurizio Mazziero, Socio Professional, CSTA

Emanuele Orsi, Socio Professional, CSTA

Spetta ora al Consiglio la nomina del Comitato Scientifico.

Il programma del nuovo Direttivo continua nel solco dell’ultimo triennio ma con ulteriori sfide.

L’obiettivo di SIAT è fare cultura attraverso la collaborazione non soltanto al suo interno tra Soci ma anche con altre controparti, dal mondo accademico a quello del business, con gruppi di studio e di ricerca in diversi ambiti. In questa direzione va anche il nuovo SIAT Magazine, in uscita oggi con il numero lancio.

Sono in programma, come negli anni scorsi, due eventi importanti: SIAT Trading Day (24 maggio) dedicato al trading e Quantech 2019 (16 maggio) rivolto al mondo dell’asset management e dell’advisoring, con delle finalità, in entrambi i casi, non commerciali ma divulgative.

“Conferenze organizzate per dei colleghi, non per clienti” è lo slogan coniato da Bulgarelli.

 “Vogliamo continuare a puntare sui giovani. SIAT deve contribuire a formare le nuove leve, facciamo molti incontri e ne aumenteremo ancora la frequenza”, dice entusiasta il Presidente.

 “Dall’analisi tecnica classica al machine learning e l’intelligenza artificiale, il perimetro di ns interesse è assai ampio e continueremo ad aggiornare il nostro Master annuale, ma prevediamo nuove iniziative anche nel campo dell’educazione finanziaria e della formazione per i consulenti, con iniziative sul territorio”

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Assoreti : Dati di raccolta reti febbraio 2019

Falco64

Efpa: Il ruolo e l’evoluzione del consulente e del financial planner in Europa: il valore della certificazione

Falco64

Assoreti : Dati di raccolta reti dicembre 2018

Falco64