AdvisorWorld.it
DWS

DWS Il Fondo CEEF investe nell’azienda cleantech ESSE

DWS ha annunciato oggi il terzo investimento del proprio fondo Clean Energy and Environment (CEEF) in ESSE, azienda leader nel settore cleantech con sede in Cina, specializzata nella riduzione delle emissioni di gas serra e nel riciclaggio dei rifiuti solidi industriali.


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


  • L’ultimo investimento del China Clean Energy and Environment Fund di DWS dimostra l’esperienza del gruppo nell’identificare le opportunità per mitigare il problema del cambiamento climatico
  • L’operazione evidenzia l’impegno di DWS nello sviluppo di opportunità di investimento sul piano ambientale e nel raggiungimento di zero emissioni nette entro il 2050, in linea gli sforzi globali per limitare il riscaldamento di 1,5°C
  • Terzo investimento del CEEF dopo Soutech Technology Development Group nel 2020 e CaSO nel 2019

Fondata nel 2013, ESSE è rapidamente cresciuta fino a diventare una delle principali aziende cinesi specializzate nella mitigazione delle emissioni di gas serra. ESSE utilizza una tecnologia avanzata per trattare in modo sicuro le emissioni industriali estraendo gli elementi tossici – tra cui biossido di zolfo, biossido di azoto, monossido di carbonio e anidride carbonica – e creando un ulteriore sottoprodotto che può essere utilizzato in nuovi catalizzatori, desulfurizzatori, denitrificatori e materiali da costruzione.

ESSE opera nelle principali province costiere e continentali della Cina e l’investimento del fondo CEEF fornirà un’ulteriore direzione strategica alla sua espansione. Il finanziamento del CEEF permetterà a ESSE di rafforzare ulteriormente il suo team, espandere il proprio posizionamento e promuovere il business dei nuovi materiali, mentre cresce lo sviluppo della tecnologia proprietaria.

Priscilla Lu, responsabile degli investimenti sostenibili per l’Asia-Pacifico di DWS ha detto: “La tecnologia all’avanguardia di ESSE nel ridurre le emissioni di gas serra contrasta il problema del cambiamento climatico e questo è il motivo per cui siamo entusiasti di investire in questa realtà. Questo investimento si allinea anche con l’impegno sulle emissioni della Cina al recente vertice sul clima”.

Andrew Pidden, responsabile degli investimenti sostenibili di DWS ha detto: “L’investimento in ESSE si adatta bene alla nostra strategia di sostenere aziende che conducano progetti di infrastrutture verdi tese alla riduzione dell’inquinamento, nella riduzione dell’intensità delle emissioni di anidride carbonica, nel trattamento dei rifiuti e nella produzione più pulita. La capacità di ESSE di ridurre tangibilmente le emissioni di gas a effetto serra è sempre più importante man mano che passiamo a un’economia sostenibile a basse emissioni di carbonio”.

Changhui Tong, presidente del consiglio di amministrazione di ESSE, ha dichiarato: “Questo investimento del fondo CEEF permetterà a ESSE di aumentare la conversione dei rifiuti solidi industriali in nuovi materiali e di incrementare gli investimenti nella tecnologia e nei sistemi di produzione per l’applicazione di questi nuovi materiali, riducendo al contempo l’inquinamento ambientale. Inoltre, ci concentreremo sulla costruzione delle nostre competenze nel funzionamento e nella manutenzione degli impianti di gestione ambientale e rafforzeremo i nostri investimenti in corso nelle tecnologie di riduzione delle emissioni di gas serra che supportano la realizzazione degli obiettivi globali di neutralità del carbonio”.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Capital Group lancia il Capital Group American Balanced Fund (LUX) per gli investitori in Europa e Asia

Redazione

BlueOrchard (Gruppo Schroders) annuncia il secondo closing

Redazione

Lyxor e Bridgewater lanciano il primo fondo sostenibile

Redazione