AdvisorWorld.it
Image default

Credit Suisse AM entra nel mercato dei PIR con il CS(Lux) Italy Equity

Il Pluripremiato CS (Lux) Italy Equity diventa PIR compliant…..


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente

{loadposition notizie}


Andrea Sanguinetto alla guida della Distribuzione di Credit Suisse Asset Management in Italia


Credit Suisse Asset Management entra così nel mercato dei Piani Individuali di Risparmio

Credit Suisse Asset Management entra nel mercato dei PIR con il CS (Lux) Italy Equity, per rispondere alla domanda degli investitori italiani

 “I PIR rappresentano una nuova ed interessante opportunità per gli investitori e per l’industria del risparmio gestito. Abbiamo pensato fosse doveroso arricchire la qualità della nostra gamma e offrire alla nostra clientela anche un prodotto rispondente alle caratteristiche fiscali previste dai PIR.” afferma Andrea Sanguinetto alla guida della Distribuzione di Credit Suisse Asset Management in Italia. “il fondo gestito da Dennis Montagna” prosegue Sanguinetto “è uno dei nostri migliori prodotti azionari e combina il processo di investimento attento e rigoroso di Credit Suisse Asset Management con le grandi potenzialità che le aziende italiane offrono in questo momento”.

Il Fondo CS (Lux) Italy Equity investe in un portafoglio azionario italiano diversificato per ottenere un rendimento superiore a quello di mercato attraverso una gestione attiva. Vengono selezionate grazie a un approccio ‘high conviction’ solo società che hanno la propria sede o che svolgono una parte prevalente della loro attività in Italia, con una elevata redditività, una solida struttura finanziaria e un management consolidato (40-60 azioni con un’allocazione del 10% al massimo per ogni singolo titolo). Il team di gestione locale guidato da Dennis Montagna e basato a Milano – quindi in stretta prossimità alle aziende in cui investe – ha una profonda conoscenza del tessuto imprenditoriale italiano e può portare avanti le proprie scelte d’investimento in modo completamente indipendente e al contempo monitorare in modo attento e rigoroso le loro potenzialità e il rischio, anche grazie ad una unità interna di risk management.

Come vuole la normativa PIR, il fondo investe per almeno il 70% in aziende italiane di cui il 30% sono small e mid cap.

Il mercato dei PIR ha avuto una importante crescita in Italia perché offre all’investitore un prodotto vantaggioso dal punto di vista fiscale per diversificare il proprio portafoglio e, allo stesso tempo, aiuta a convogliare risorse verso l’economa reale. È in quest’ottica che Credit Suisse Asset Management ha deciso di offrire attraverso il CS (Lux) Italy Equity, fondo con un solido track record e importanti performance grazie a oltre 20 anni di esperienza, un prodotto che rientri nella normativa PIR con tutte le opportunità che ne derivano per gli investitori.

Che cosa sono i PIR

  • Il PIR è un “contenitore fiscale” (OICR, gestione patrimoniale, contratto di assicurazione, deposito titoli) in cui è possibile collocare qualsiasi tipologia di strumento finanziario (azioni, obbligazioni, quote di OICR, contratti derivati) o somma di denaro, rispettando determinati vincoli di investimento.
  • I PIR sono rivolti esclusivamente a persone fisiche. Ogni individuo può detenere un solo PIR.
  • I PIR offrono un vantaggio fiscale, ovvero l’esenzione da imposte su capital gain e rendimenti (12.5% su cedole e utili relativi a titoli di Stato e 26% su azioni e obbligazioni).
  • Per godere dell’esenzione fiscale sugli utili il PIR deve essere mantenuto per almeno 5 anni. È possibile riscuotere le somme prima di tale scadenza ma senza beneficio fiscale.
  • I PIR sono riservati alle persone fisiche. Ogni singolo PIR non può superare i 30.000 euro di investimento annui e complessivamente non più di 150.000 euro a investitori

 

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Inserito il Lyxor / Dymon Asia Macro Fund all’interno della piattaforma di fondi UCITS alternativi di Lyxor

Falco64

Raiffeisen C.M. amplia l’offerta con Raiffeisen Sostenibile Momentum

Falco64

Etica Impatto Clima: il nuovo fondo di Etica Sgr

Falco64