AdvisorWorld.it

Credem: Nuova responsabile centro formazione e competenze

Bianchetta Marianna Credem

Credem: Marianna Bianchetta nuova responsabile centro formazione e competenze di gruppo …


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Marianna Bianchetta


Marianna Bianchetta, 42 anni, ha recentemente assunto l’incarico di responsabile del Centro Formazione e Competenze di Credem.

Bianchetta avrà l’obiettivo, in continuità con il passato, di valorizzare le competenze delle Persone che da sempre rappresentano un fattore distintivo e competitivo del Gruppo in un contesto di forte mutamento in cui i valori, le competenze e le skill devono affrontare un percorso inevitabile di evoluzione.

In particolare sarà posta attenzione nell’incrementare gli strumenti a disposizione dei dipendenti per sviluppare le loro capacità professionali ed individuali attraverso percorsi ed esperienze formative inedite e di frontiera.

Bianchetta entra a far parte del Gruppo Credem nel 2015 come responsabile organizzativo e operativo di Banca Euromobiliare, banca private del Gruppo.

Precedentemente ha realizzato un importante percorso nella consulenza direzionale nell’ambito dei servizi finanziari ed una successiva esperienza manageriale in una società di distribuzione mutui ipotecari.

Gli investimenti sulla formazione sono sempre stati un elemento distintivo per Credem. Nel 2018, in particolare, sono stati erogati 40.500 gg/uomo di formazione sia in aula presso la struttura di formazione permanente dedicata a tali attività denominata “Scuola Credem”, sia attraverso sezioni online.

“E’ la crescita a 360° che ci interessa e vogliamo che le persone si sentano sempre pronte e preparate di fronte alle sfide quotidiane, ai cambiamenti che il mercato presenta, alle esigenze del cliente”, ha dichiarato Marianna Bianchetta, Responsabile centro formazione e competenze Credem.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Huawei: quali potrebbero essere gli effetti di ampia portata

Falco64

La Financière de l’Echiquier rafforza l’assetto commerciale

Falco64

Legal & General IM rafforza il business europeo con nomine

Falco64