AdvisorWorld.it
Daroczi Petra Comgest

Comgest raddoppia il team ESG con nuove nomine

Comgest, società di asset managament indipendente e internazionale, ha raddoppiato il team di ricerca ESG, rafforzando le competenze nel quadro dell’approccio di investimento quality growth.

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Petra Daroczi responsabile dell’analisi ESG proprietaria di Comgest


Il team è passato da tre storici membri a sei in poco più di un anno. Tra i nuovi membri, Petra Daroczi e Xing Xu  sono entrate in Comgest rispettivamente nel 2021 e nel 2020 come analiste ESG. Il team ampliato è guidato da Sébastien Thévoux-Chabuel, un veterano degli investimenti ESG con 22 anni di esperienza nel settore, ed è basato a Parigi, dove si trovano i due terzi dei professionisti degli investimenti di Comgest, compresi i membri dei team Europa, Global, USA, Mercati Emergenti Globali e Giappone.

Nel nuovo ruolo, Petra è responsabile dell’analisi ESG proprietaria di Comgest sulle società dei mercati sviluppati, in particolare sui titoli statunitensi. In precedenza ha lavorato presso Aberdeen Standard Investments a Singapore come analista ESG e vanta 11 anni di esperienza nel settore.

Xu Xing Comgest

Xing Xu, di madrelingua mandarina, si concentra sulle aziende cinesi e lavora a stretto contatto con i team Mercati Emergenti Globali, Asia e Cina di Comgest negli uffici di ricerca a Parigi, Hong Kong e Singapore. Prima di entrare in Comgest, Xing è stata analista presso Fosun Group. È stata premiata con un eccezionale riconoscimento in ambito di ricerca sugli investimenti dal CFA Institute per il suo lavoro sull’industria cinese delle energie rinnovabili.

Achá Sanz Sabrina Comgest

Alla fine del 2019, anche Sabrina Achá Sanz è entrata in Comgest come ESG Officer e coordina il reporting ESG interno ed esterno, i provider di dati e i processi di comunicazione attraverso il team.

Comgest, che ha ottenuto un punteggio A+  per tutti e tre i pilastri (Strategy & Governance, Listed Equity – Incorporation, Listed Equity – Active Ownership) dell’UN PRI Assessment, integra i fattori ESG in tutto il suo processo di investimento e persegue una strategia di active ownership attraverso il voto, l’engagement e la partecipazione alle iniziative del settore. Ha condotto oltre 130  attività di engagement al fianco di aziende solo nel 2020 e ha partecipato a diverse attività di collaborazione significative, tra cui la prima iniziativa di engagement a livello nazionale guidata da investitori con il Brasile sulla deforestazione. Si è anche impegnata con le “Big Tech” Facebook e Google su temi legati ai diritti umani relative alla privacy e alla protezione dei dati.

Sebastien Thévoux-Chabuel, Head of ESG di Comgest ha detto: “Garantire che le considerazioni in ambito ESG siano integrate nelle nostre decisioni di investimento è una conseguenza naturale del nostro stile di investimento di crescita di qualità e del nostro impegno per una gestione responsabile del patrimonio dei nostri clienti. I nuovi membri del nostro team apportano una notevole profondità e ricchezza alle nostre capacità di ricerca e reporting ESG. Come team continueremo a fornire ai nostri clienti i più alti standard in termini di ricerca ESG, engagement e reporting sulle nostre attività in questo importante settore”.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

CANDRIAM rafforza il team Thematic Global Equity

Redazione

Tikehau Capital annuncia il nuovo Deputy CEO

Redazione

DPAM, Peter De Coensel proposto come nuovo CEO

Redazione