AdvisorWorld.it
Oprandi Marco Cirdan Capital

Cirdan Capital, nuovo certificato per investire sull’eccellenza della gestione

Cirdan Capital. Il nuovo CIRDAN SMART FUNDS 3% RC INDEX permette di esporsi in modo diversificato a un paniere di quattro fondi

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Marco Oprandi, Head of Cross Asset Solutions di Cirdan Capital


Cirdan Capital, boutique finanziaria indipendente fondata nel 2014 specializzata nell’emissione di prodotti d’investimento strutturati, conferma la sua forte expertise nel fornire soluzioni d’investimento sofisticate e tailor-made ai propri clienti con l’emissione, su EuroTLX e dal 20 gennaio 2020, del CIRDAN SMART FUNDS 3% RC INDEX (ISIN: XS2287890201). Si tratta di un certificato Warrant che permette agli investitori di esporsi alla crescita dei quattro fondi comuni che compongono l’indice e che sono espressione dell’eccellenza gestionale di asset manager riconosciuti a livello globale.

Benchmark Administrator, che permette la costruzione di indici proprietari in grado di riflettere e quindi soddisfare le esigenze dei singoli clienti. Il CIRDAN SMART FUNDS 3% RC INDEX è frutto di questa competenza peculiare e replica la performance di un paniere composto da quattro fondi comuni, prevalentemente focalizzati sul reddito fisso: il Nordea European Covered Bond, il PIMCO GIS Diversified Income Fund, il PIMCO GIS-INCOME FUND-EEHA, e il RobecoSAM Smart Energy Equities.

Le caratteristiche principali di questo nuovo certificato sono:

    Livello di Strike uguale al 100%;

    Il certificato è composto da long call (nella veste di un warrant) con il target di volatilità del 3% ed un dividendo sintetico dell’1%. Il target di volatilità del 3% permette di mantenere costante la volatilità al 3, e ciò è raggiunto grazie al ribilanciamento del sottostante, che può accadere anche una volta al giorno (daily rebalancing);

    Alla Data di Scadenza, l’investitore riceverà l’Importo Finale di Liquidazione. Se la Performance del Sottostante alla Data di Valutazione Finale è maggiore o uguale al Livello Strike, l’Importo Finale di Liquidazione sarà uguale al prodotto tra (a) l’effetto leva implicita (gearing) 10x, (b) la Performance del Sottostante alla Data di Valutazione meno 100.00 per cento e (c) 100 EUR; altrimenti, l’Importo Finale di Liquidazione sarà uguale a 0.00 EUR.

Marco Oprandi, Head of Cross Asset Solutions di Cirdan Capital, ha commentato: “Gli investitori hanno sempre più appetito di soluzioni personalizzate, disegnate e costruite ad hoc per rispondere alle loro mutevoli esigenze. Con il lancio del nuovo Certificato Warrant sull’indice CIRDAN SMART FUNDS 3% RC INDEX, Cirdan Capital conferma ancora una volta, da un lato, la propria capacità di intercettare le esigenze di mercato e, dall’altro, di essere in prima linea nell’ideazione di prodotti d’investimento innovativi, sviluppati, come in questo caso, per permettere un accesso più democratico anche ad alcuni tra i nomi più importanti sul fronte dell’asset management”.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Vontobel nuovi certificati Cedola Fissa su titoli legati all’innovazione

Redazione

Intesa Sanpaolo – 34 nuovi Certificati Premium Cash Collect

Redazione

UniCredit Nuova Emissione di Fixed Cash Collect Unicredit

Redazione