AdvisorWorld.it
Ambachtsheer Jane BNPP AM BNP Paribas Asset Management

BNP Paribas Asset Management rafforza il Sustainability Centre

BNP Paribas Asset Management rafforza il Sustainability Centre con cinque nuove nomine

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Jane Ambachtsheer, Global Head of Sustainability di BNPP AM


Le nomine potenziano il Sustainability Centre, fondamentale per integrare i parametri relativi alla sostenibilità nell’organizzazione e nella strategia aziendale. Obiettivo: accelerare e rafforzare l’offerta di investimenti sostenibili.

Al centro dell’approccio di BNP Paribas Asset Management c’è la sostenibilità. Il Sustainability Centre, fondato nel 2017, mette a disposizione dei team di investimento e ricerca settoriale, dati ESG e analisi di oltre 13 000 emittenti.  Supporta inoltre l’integrazione delle considerazioni relative alla sostenibilità in tutta l’organizzazione aziendale, dall’adattamento ai requisiti regolamentari allo sviluppo di strategie di investimento incentrate sulla sostenibilità per soddisfare le esigenze degli investitori.

Adesso, BNPP AM ha deciso di potenziare il Sustainability Centre con cinque nuove nomine con l’obiettivo di accelerare e rafforzare l’offerta di investimenti sostenibili: Rachel Crossley, nominata Head of Stewardship, Malika Takhtayeva, nominata Sustainable Fixed Income Lead – EMEA, Thibaud Clisson, nominato Climate Change Lead, Robert Alexandre Poujade, nominato Biodiversity Lead e Delphine Riou, nominata Inclusive Growth Lead.

I nuovi ingressi e le promozioni si concentrano sulla stewardship, sulla ricerca e sui tre temi strategici che guidano le iniziative di BNPP AM, noti come “3E”: accelerare la transizione energetica (“Energy Transition”), proteggere l’ambiente (“Environment”) e raggiungere l’uguaglianza e la crescita inclusiva (“Equality & Inclusive Growth”):

Jane Ambachtsheer, Global Head of Sustainability di BNPP AM, commenta:

“Con l’attenzione di tutti alla COP 26, l’interesse per gli investimenti sostenibili continua a guadagnare slancio. Le pressioni stanno aumentando da tutte le parti interessate per contribuire attivamente a un’economia a emissioni zero e più inclusiva.  Il Sustainability Centre è al centro degli sforzi di BNPP AM per migliorare la qualità e l’accesso ai dati ESG, in un contesto normativo più difficile, in cui la sostenibilità sta acquisendo crescente importanza ed è sempre più oggetto di controllo.  Queste ultime nomine rafforzano ulteriormente le nostre competenze in materia di sostenibilità, con l’obiettivo di realizzare la nostra ambiziosa tabella di marcia, accelerare le nostre capacità nell’ambito degli investimenti tematici e mantenere la nostra posizione di leadership come investitore sostenibile per un mondo che cambia.”

Rachel Crossley è stata nominata Head of Stewardship – Europe, con sede a Londra.  Apporta oltre 25 anni di esperienza nella sostenibilità e nella stewardship, avendo lavorato a stretto contatto con organizzazioni come l’Access to Nutrition Initiative e il Climate Group. Riferisce a Michael Herskovich, Global Head of Stewardship.

Malika Takhtayeva è stata nominata Sustainable Fixed Income Lead – EMEA, con sede a Londra, e apporta alla struttura una grande esperienza nel campo del credito.  Ha lavorato negli ultimi sei anni presso Moody’s Investors Service come FIG/ESG/Sustainable Finance Credit Analyst.  In precedenza, ha ricoperto la posizione di Emerging Markets Credit Analyst presso Sumitomo Mitsui Banking Corporation e lavorato nel team di consulenza Fixed Income Debt Capital Markets Ratings presso ABN AMRO. Malika Takhtayeva riporta a Alexander Bernhardt, Global Head of Sustainability Research.

Thibaud Clisson è stato nominato Climate Change Lead, con sede a Parigi.  È entrato a far parte di BNPP AM nel 2009 ed è stato Senior ESG Analyst responsabile dei settori utilities, materiali ed energia, oltre a sviluppare il nostro approccio alla misurazione del rischio di carbonio e all’integrazione delle considerazioni ESG nei mercati privati. Nel suo nuovo ruolo, riporterà ad Alex Bernhardt, Global Head of Sustainability Research.

Robert Alexandre Poujade è stato nominato Biodiversity Lead, con sede a Parigi.  È entrato a far parte di BNPP AM nel 2011 ed è Analista ESG dal 2015, posizione nella quale si è concentrato sul capitale naturale, sulle economie oceaniche e sulla biodiversità.  Nel suo nuovo ruolo, riporterà ad Alex Bernhardt, Global Head of Sustainability Research.

Delphine Riou è stata nominata Inclusive Growth Lead, con sede a Parigi.  È entrata a far parte di BNPP AM come analista ESG nel 2017, avendo ricoperto ruoli simili presso Natixis e Covéa Finance.  Tra le sue precedenti posizioni figurano quella di funzionario operativo di IFC/World Bank, di financial controller presso il gruppo Peugeot Citroen e di analista azionario sell-side di BNP Paribas Equities.  Copre i settori industriale e automobilistico e ha guidato lo sviluppo del nostro modello Inclusive Growth. Riporta a Alex Bernhardt, Global Head of Sustainability Research.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

UBS Asset Management: Nominata Head of Sustainable Investing

Redazione

Macquarie Capital nomina un nuovo Senior Managing Director

Redazione

Invesco rafforza l’area sales con l’ingresso di Silvia Magni

Redazione