AdvisorWorld.it

BMO Global AM rinforza il Responsible Investment team

Roth Nina BMO

BMO Global Asset Management rinforza il Responsible Investment team con tre nuovi ingressi. Annunciati cambiamenti all’interno del Responsible Investment Advisory Council…..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Nina Roth


BMO Global Asset Management annuncia l’ampliamento del proprio team di Investimenti Responsabili con l’ingresso di Nina Roth, Alan Fitzpatrick e Derek Ip, che riporteranno a Claudia Wearmouth e Alice Evans, corresponsabili del team.

Nina Roth assumerà il ruolo di Direttore all’interno del Responsible Investment team, fornendo ulteriori risorse ed esperienza su alcuni mercati europei chiave.

Sarà responsabile della gestione delle relazioni con i clienti in Germania ed effettuerà l’analisi ESG e l’attività di azionariato attivo per una serie di settori.

In precedenza, Nina ha lavorato per l’agenzia di sviluppo tedesca (GIZ), interagendo con le istituzioni finanziarie dei mercati emergenti e i rispettivi regolatori sul tema della finanza sostenibile.

Vanta oltre dieci anni di esperienza nel campo degli investimenti responsabili, avendo iniziato la sua carriera nel dipartimento ESG di Deutsche Bank per poi spostarsi prima a New York e quindi ad Hong Kong, dove ha ricoperto il ruolo di Environmental & Social Risk Manager all’interno di UBS Asset Management.

Alan Fitzpatrick assumerà il ruolo di Specialista di Prodotto all’interno del Responsible Investment team.

Fitzpatrick Alan BMO

Supervisionerà l’offerta del servizio reo® a livello globale e sarà responsabile dello sviluppo di strategie e progetti atti a migliorare l’offerta di investimenti responsabili di BMO per i clienti, oltre a supportare i responsabili commerciali nella gestione delle relazioni.

Proviene dal team EOS Client Service and Business Development di Hermes dove era direttore responsabile di 18 clienti internazionali, tra cui fondi pensione e asset manager.

BMO Global Asset Management ha inoltre nominato Derek Ip analista ESG nel Responsible Investment team.

Ip Derek BMO

Derek si è specializzato in banche e asset manager per valutazioni specifiche relative ai rischi ambientali e ha maturato oltre nove anni di esperienza nel campo della sostenibilità in diverse posizioni ricoperte in Trucost, parte di S&P Global, nella Climate Bonds Initiative e presso RESET Carbon Limited.

BMO Responsible Investment Advisory Council

BMO Global Asset Management annuncia anche un cambiamento all’interno del Responsible Investment Advisory Council.

Marga Hoek lascerà il proprio posto all’interno del consiglio e sarà sostituita da Elizabeth McGeveran, Direttore Investimenti per la McKnight Foundation.

Elizbeth è una figura riconosciuta a livello internazionale per quanto riguarda la sostenibilità, con una profonda conoscenza di temi quali gli investimenti ad impatto, l’engagement, l’attività di voto e di selezione in Nord America.

Martin Smith, rappresentante interno del Responsible Investment Advisory Council, sarà sostituito da Phil Doel, Direttore del Fundamental Investment and EMEA Investment Management Team di BMO Global Asset Management.

Il Responsible Investment Advisory Council si compone di altri quattro esperti altamente riconosciuti nel proprio campo, incluso il Most Reverend Council President Justin Welby, e il Council Chair Howard Pearce, che garantiscono esperienza internazionale su tutti gli aspetti legati all’investimento responsabile e alle tematiche ambientali, sociali e di governo societario.

Claudia Wearmouth, Corresponsabile del Responsible Investment team di BMO Global Asset Management, ha detto: “Siamo felici di dare il benvenuto a Nina, Alan e Derek all’interno del nostro Responsible Investment team, per continuare a rispondere alla crescente domanda del mercato europeo e a sviluppare la nostra esperienza in diversi mercati chiave del continente.

“Una delle nostre convinzioni fondamentali in BMO Global Asset Management è che le società che gestiscono in maniera efficace i rischi e le opportunità legati ai temi ambientali, sociali, e di buon governo societario sono meglio posizionate per il successo di lungo termine.

I nuovi ingressi nel nostro team portano un ventaglio di esperienze significative e migliorano ulteriormente le nostre capacità di dimostrare come i processi di investimento più diffusi, la performance a lungo termine e la gestione dei rischi possono essere migliorate attraverso l’analisi ESG.”

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

La Financière de l’Echiquier rafforza l’assetto commerciale

Falco64

Credem: Nuova responsabile centro formazione e competenze

1admin

Legal & General IM rafforza il business europeo con nomine

Falco64