AdvisorWorld.it
Faroppa Riccardo Banor SIM

Banor SIM rafforza il Family Office

Banor SIM rafforza ulteriormente il Family Office con Riccardo Faroppa. Banor SIM ha il piacere di annunciare l’ingresso di Riccardo Faroppa nell’area del Family Office …


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Riccardo Faroppa, del Family Office di Banor SIM


Con esperienze precedenti presso XY SA di Chiasso, in cui ha seguito da un punto di vista operativo e relazionale le principali relazioni della società, e nel Private Equity con TerraNova Partners, ha iniziato la sua carriera lavorando per circa sei anni nel settore della Consulenza Strategica, in BCG e Accenture.

Riccardo ha conseguito una laurea in fisica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, con il massimo dei voti.

L’arrivo di Riccardo va a rafforzare un’area importante per Banor, quella del Family Office, che sta conoscendo un grande sviluppo ed ha un significativo potenziale di crescita.

“Accogliamo con soddisfazione l’arrivo di Riccardo nel nostro team del Family Office”, dichiara Massimiliano Cagliero, CEO di Banor SIM dando il benvenuto al manager. “Riccardo è un professionista di grande qualità e sono certo che le sue esperienze precedenti saranno valorizzate al meglio all’interno della nostra realtà. Stiamo puntando molto sull’area del Family Office per la quale vediamo un futuro di grande espansione”.

“Il mio ingresso in Banor SIM all’interno di un’area che sta conoscendo un forte sviluppo mi riempie di entusiasmo e sono lieto di poter contribuire alla crescita del Family Office della società”, commenta Riccardo Faroppa, del Family Office di Banor SIM. “Metterò al servizio le mie conoscenze ed esperienze per questa realtà dinamica e coesa, al fianco di altri professionisti di prim’ordine.”

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

CANDRIAM nomina Senior Emerging Markets Equity Analyst

Redazione

GAM nomina Head of Institutional Solutions

Redazione

NN IP rafforza la struttura italiana

Redazione