AdvisorWorld.it
Perrier Yves 3 Amundi © Alexandre Guirkinger

Amundi, risultati annuali nuovamente in crescita (+12,2%)

Amundi, risultati 2019 : Raccolta netta record e utile netto ancora in crescita. Amundi, risultati annuali nuovamente in crescita (+12,2%)….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Yves Perrier, CEO Amundi


Forte attività commerciale

Un eccellente quarto trimestre 2019

Masse gestite pari a 1.653 miliardi di euro al 31 dicembre 2019, in crescita del 16% rispetto a fine 2018

Raccolta netta record pari a 76,8 miliardi di euro, trainata principalmente dagli asset a medio e lungo termine:

    Raccolta netta (escluse le joint venture) pari a 15,7 miliardi di euro

    Raccolta netta delle joint venture pari a 66,7 miliardi di euro, trainata dalla clientela istituzionale in India

Utile netto contabile di 262 milioni di euro, in crescita del 36,5% rispetto al 4° trimestre 2018

Un anno in linea con gli obiettivi

Raccolta netta pari a 107,7 miliardi di euro (di cui 74,2 miliardi di euro dalla clientela istituzionale in India)

Escluse le joint venture, raccolta pari a 23,8 miliardi di euro, trainata da tutti i segmenti di clientela e dagli asset a medio e lungo termine

Performance finanziarie buone, in linea con gli obiettivi:

Ricavi netti in forte crescita (+4,9% rispetto al 2018)

Un rapporto cost/income del 50,9%, in miglioramento di 0,7 punti rispetto al 2018

Utile netto adjusted pari a 1.009 milioni di euro, in crescita del 6,6% rispetto al 2018

Utile netto contabile pari a 959 milioni di euro, in crescita del 12,2% rispetto al 2018

Due nuove partnership strategiche

Nuove iniziative di sviluppo in Spagna e Cina:

Un nuovo accordo di distribuzione di lungo termine in Spagna con Banco Sabadell e l’acquisizione di Sabadell AM

Autorizzazione a creare una nuova società di gestione, con una quota di maggioranza, in Cina con Bank Of China

Dividendo

Dividendo proposto all’Assemblea generale: 3,10 euro per azione (+ 6,9% rispetto al 2018)

Il Consiglio di amministrazione di Amundi, presieduto da Xavier Musca, si è riunito l’11 febbraio 2020 per approvare il bilancio del 2019.

Commentando i risultati, Yves Perrier, CEO, ha dichiarato: “Fin dalla sua costituzione nel 2010 e per il decimo anno consecutivo, Amundi ha registrato una crescita dell’utile netto. L’utile netto adjusted è aumentato oltre il miliardo di euro, in linea con gli obiettivi annunciati nel piano 2018-2022. Questi eccellenti risultati sono trainati da un’elevata attività commerciale e da una maggiore efficienza operativa: il rapporto costi/ricavi è ulteriormente migliorato, al 50,9%. Amundi gode di una forte dinamica di sviluppo. Tale dinamica sarà amplificata con due iniziative strategiche: la sottoscrizione di una partnership in Spagna con Banco Sabadell, che rafforza la nostra leadership in Europa, e la creazione di una nuova filiale in Cina, in collaborazione con Bank of China. In linea con gli obiettivi dichiarati nel 2018, Amundi ha implementato il suo piano ESG. Questo piano mira in particolare a integrare i fattori ESG in tutti i fondi aperti a gestione attiva.”

Un anno in linea con gli obiettivi

Raccolta netta record e utile netto in crescita

Per il decimo anno consecutivo, Amundi ha registrato una crescita dell’utile netto. Ciò riflette sia una forte attività commerciale sia un rigoroso controllo dei costi. Il rapporto cost/income è pari al 50,9%, in miglioramento di 0,7 punti rispetto al 2018. L’utile netto e l’utile netto adjusted sono aumentati rispettivamente del 12,2% e del 6,6%.

In un contesto di mercato più favorevole e nell’ambito di una graduale ripresa della raccolta nel mercato europeo del risparmio gestito, Amundi ha registrato la miglior raccolta netta di sempre pari a 107,7 miliardi di euro.

2010-2019, un decennio di trasformazione di successo per creare il leader europeo

L’esercizio finanziario 2019 è in linea con il percorso di trasformazione di Amundi tracciato fin dalla costituzione. Amundi, leader europeo del risparmio gestito, è ora tra i primi 10 player a livello globale.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Natixis IM – Nasce FundsDLT per il settore dei fondi di investimento

Redazione

Ninety One completa l’uscita dal Gruppo Investec e lancia il nuovo brand

Redazione

REYL: cinque anni di crescita a Zurigo

Redazione