AdvisorWorld.it
Gonzalez Laura Allfunds

Allfunds rafforza la presenza negli USA e in Canada siglando un accordo con Interactive Brokers

Allfunds, una delle principali piattaforme europee di distribuzione di fondi e leader del settore B2B wealthtech, ha rafforzato la propria presenza sul mercato statunitense


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Laura Gonzalez, Global Head of Wealth Management di Allfunds


stringendo un accordo con Interactive Brokers LLC, uno dei principali broker di titoli e custodian a livello globale, con oltre 348 miliardi di dollari di asset dei clienti a giugno 2021.

L’accordo con Allfunds supporterà Interactive Brokers nell’offerta di fondi comuni a RIA (Registered Investment Advisor), broker-dealer e investitori autonomi. Il Mutual Fund Marketplace di Interactive Brokers facilita questo processo permettendo ai clienti l’accesso a più di 40.000 fondi in tutto il mondo, compresi più di 37.000 fondi no-load appartenenti ad oltre 400 famiglie di fondi. Il Mutual Fund Marketplace Tool permette inoltre di filtrare le ricerche dei fondi per Paese di residenza, commissione applicata, tipo di fondo o famiglie di fondi. È accessibile ai clienti di oltre 200 Paesi e include molte famiglie di fondi di primario livello, tra cui fondi di Amundi, BlackRock, Franklin Templeton, Invesco, Lombard Odier, MFS Meridian, PIMCO e Schroders. Inoltre, oltre 7.700 fondi sono disponibili senza commissioni di transazione.

La piattaforma permette anche di selezionare le classi di azioni più efficienti per l’investitore, sia esso un RIA o un investitore istituzionale.

Allfunds ed Interactive Brokers stanno inoltre collaborando alla creazione di un pool di fondi compatibili con la normativa fiscale canadese al fine di facilitare l’accesso dei fondi UCITS Offshore a questo mercato. Questo permetterà ai Fund Manager di distribuire i propri prodotti in modo efficiente ed economicamente vantaggioso a una clientela selezionata.

L’accordo con Interactive Brokers rafforza la presenza già stabile di Allfunds nel mercato offshore statunitense. Nel 2020 Allfunds ha aperto un suo ufficio a Miami per concentrarsi sul mercato offshore composto principalmente da banche private, oltre a broker dealer, wirehouse e società di self clearing. Allfunds è un leader globale nell’offerta di fondi aperti con clienti in 60 Paesi e oltre 1,5 mila miliardi di dollari di patrimonio in gestione.

Laura Gonzalez, Global Head of Wealth Management di Allfunds, ha dichiarato:

“Siamo entusiasti di continuare a lavorare con Interactive Brokers, un vero leader nel mondo dei broker elettronici. Lavorando insieme, abbiamo ottenuto un grande successo negli ultimi mesi e non vediamo l’ora di veder convergere sulla piattaforma ulteriori flussi provenienti da investitori canadesi e statunitensi. In Allfunds ci impegniamo per un accesso trasparente, efficiente e conveniente ai fondi e questo accordo con Interactive Brokers ci aiuta a rafforzare questi valori nel mercato nordamericano”.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Tikehau Capital ottiene risultati positivi su tutti i fronti nel primo semestre 2021

Redazione

Schroders Capital celebra i 50 anni del suo business di real estate

Redazione

State Street acquisisce Brown Brothers Harriman Investor Services

Redazione