AdvisorWorld.it
Nieto Ruben Allfunds Blockchain

Allfunds Nuovo passo della partnership con ConsenSys

Allfunds Nuovo passo della partnership con ConsenSys. Nasce Quorum Subscription with Allfunds Privacy, che mette le funzionalità sulla privacy di Allfunds Blockchain a disposizione del mondo delle imprese


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Ruben Nieto, Managing Director di Allfunds Blockchain


Allfunds Blockchain, la rivoluzionaria entità di tecnologia blockchain di Allfunds, annuncia un ulteriore step nella collaborazione con ConsenSys, iniziata nel febbraio 2021, quando fu annunciata la partnership che univa ConsenSys Quorum, protocollo open-source per l’implementazione di Ethereum, con la potenza della piattaforma Allfunds, al fine di semplificare radicalmente l’industria globale della distribuzione dei fondi, consentendo una comunicazione istantanea, affidabile e sicura tra gli attori del settore.

A partire dal 21 Ottobre 2021 ConsenSys rende disponibile Quorum Subscription with Allfunds Privacy, una nuova offerta commerciale che consente alle imprese di utilizzare le innovative funzionalità sulla privacy sviluppate per la piattaforma Allfunds Blockchain.

La nuova soluzione mette a disposizione anche del mondo delle imprese i miglioramenti nella gestione della privacy pensati da Allfunds Blockchain per l’industria dei fondi. Società di consulenza selezionate, così come società tecnologiche e blockchain hanno testato versioni alfa della soluzione per comprendere le possibilità create da questo nuovo approccio alla privacy, che contribuisce al continuo sviluppo dell’ecosistema Enterprise Ethereum.

Quorum Subscription with Allfunds Privacy è una nuova soluzione di gestione delle transazioni commerciali private che espande ulteriormente le funzionalità di permissioning e privacy offerte da Quorum e fornisce un nuovo modello di privacy. Si basa sulla tecnologia brevettata creata da Allfunds Blockchain, e d’ora in poi sarà gestita e supportata da ConsenSys.

Allfunds Blockchain, la società di software specializzata nello sviluppo di soluzioni non solo per Allfunds e i suoi clienti ma per l’intera industria dei fondi, ha creato una piattaforma blockchain olistica e all’avanguardia utilizzando la propria tecnologia brevettata per trasformare tecnologicamente l’industria dei fondi.

Quorum Subscription with Allfunds Privacy risolve le principali criticità relative alla governance dei dati negli ecosistemi blockchain. Allfunds Blockchain sta già collaborando con i principali operatori mondiali del settore per trasformarlo, rendendolo un’industria non più basata sulla carta.

Ruben Nieto, Managing Director di Allfunds Blockchain ha dichiarato:

“Siamo entusiasti di questa nuovo importante traguardo raggiunto. In un’iniziativa blockchain il fattore più importante è chiaramente la tecnologia, e avere un’azienda leader come ConsenSys che commercializza la nostra tecnologia in altre industry oltre a quella dei fondi è la prova di quanto sia robusta la nostra proposta di valore. Aiutare a risolvere le principali sfide di governance dei dati nelle reti blockchain con questo nuovo approccio alla privacy rappresenta un ulteriore passo avanti nello sviluppo dell’ecosistema Enterprise Ethereum”.

Madeline Murray, Product Lead di ConsenSys Quorum ha commentato:

 “La nostra partnership con Allfunds faciliterà ulteriormente l’adozione globale della blockchain per l’industria dei fondi e arricchirà l’ecosistema con soluzioni tecniche innovative adatte alle esigenze più avanzate sul fronte della privacy. La privacy è un elemento centrale dello stack ConsenSys Quorum e la collaborazione con gli stakeholder del settore aiuterà a produrre la tecnologia blockchain più sofisticata per i nostri partner”.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Bain & Company – Da clientela Affluent 150 miliardi di euro per il Paese

Redazione

Conio Prime: servizio personalizzato per acquistare bitcoin senza limiti

Redazione

Osservatorio sulle partite IVA Sintesi dell’aggiornamento del terzo trimestre 2021

Redazione