AdvisorWorld.it
Image default

Allfunds e BNP Paribas annunciano una partnership strategica

Allfunds e BNP Paribas annunciano una partnership strategica. L’operazione contribuirà al processo di continua crescita di Allfunds e all’espansione della sua presenza globale; Allfunds rimarrà completamente indipendente con la quota maggioritaria detenuta da Hellman & Friedman e GIC….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente

Juan Alcaraz, CEO di Allfunds


Oggi Allfunds e BNP Paribas annunciano di avere stipulato un accordo per creare una delle piattaforme di fondi e wealthtech leader al mondo.

Questo accordo consentirà ad Allfunds, leader indipendente a livello globale nelle tecnologie al servizio del wealth management, e a BNP Paribas, una delle maggiori istituzioni finanziarie al mondo, di avvalersi l’un l’altro delle reciproche competenze per sviluppare servizi di distribuzione di fondi di nuova generazione.

BNP Paribas Securities Services, tra le principali banche custodi al mondo e specializzata nell’offerta di servizi legati alla distribuzione dei fondi, intende far leva su Allfunds come accesso privilegiato al mercato dei fondi, ricercando insieme le opportunità di miglioramento dei servizi per i distributori e per le istituzioni finanziarie.

BNP Paribas Securities Services contribuirà inoltre le sue attività di Banca Corrispondente in Italia, così come alcuni servizi di transfer agent in Italia ad Allfunds, che così completerà la sua attuale gamma di servizi.

Inoltre, BNP Paribas affiderà ad Allfunds la gestione dei contratti di distribuzione di fondi di investimento di terze parti per diverse entità del Gruppo BNP Paribas operanti nel settore della distribuzione retail, wealth management, assicurazioni e asset management.

In questo modo la proposta commerciale di Allfunds si estenderà a nuovi Paesi, tra i quali Francia e Germania, grazie al posizionamento di mercato di BNP Paribas.

BNP Paribas e i suoi clienti beneficeranno della partnership con una delle piattaforme wealthtech leader in Europa e i partner di Allfunds amplieranno il raggio d’azione delle proprie attività.

A seguito di questa operazione, Allfunds aprirà nuovi uffici a Parigi e Varsavia.

Allfunds continuerà ad operare in modo indipendente, con la quota maggioritaria detenuta da Hellman & Friedman e GIC.

Questa operazione, che vedrà BNP Paribas Securities Services e BNP Paribas Asset Management ricevere complessivamente una partecipazione strategica del 22,5% in Allfunds, è soggetta alle approvazioni delle competenti autorità di vigilanza e all’espletamento delle necessarie procedure di informazione e consultazione.

Si prevede che il perfezionamento dell’operazione avverrà entro la fine del 2020.

Questo accordo strategico si aggiunge alla recente integrazione in Allfunds di Credit Suisse InvestLab e rappresenta un ulteriore passo nella strategia perseguita da Allfunds con l’obiettivo di divenire una delle principali piattaforme di fondi del settore, facendo leva sui suoi vantaggi competitivi in termini di tecnologie all’avanguardia e sulle sue aspirazioni a livello globale.

Juan Alcaraz, CEO di Allfunds, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi dell’accordo raggiunto con BNP Paribas, banca leader nell’Eurozona e importante player internazionale.

Questa partnership rappresenta un importante passo avanti nella nostra aspirazione ad essere un player all’avanguardia nel wealthtech.

Facendo affidamento sulla nostra piattaforma e sul modello di business integrato di BNP Paribas, saremo in grado di fornire ai clienti servizi di distribuzione di fondi ottimizzati e soluzioni digitali innovative.”

Patrick Colle, CEO di BNP Paribas Securities Services, ha commentato: “La necessità di accedere alle piattaforme di distribuzione di fondi è in crescita e desideriamo che i nostri clienti possano usufruire delle opportunità ad esse collegate.

Questa partnership ci consentirà di potenziare significativamente la nostra offerta, dando ai nostri clienti l’accesso a una piattaforma di distribuzione di fondi di successo e in rapida crescita.

Ci permetterà inoltre di accelerare lo sviluppo di servizi di nuova generazione per la distribuzione di fondi e di analisi dei dati”.

Fonte: AdvisorWorld.it

Articoli Simili

Fideuram e Sanpaolo Invest Reclutamenti Reti 31 ottobre

Falco64

BNP Paribas : si aggiudica un mandato da CNPR

Falco64

UniCredit: Risultati di Gruppo 3 trim. 2019

Falco64