AdvisorWorld.it

OCCHIALI 1

29/04/09 Il rimbalzo dell’euro

Stupisce il rimbalzo dell’euro dopo che l’impennata dell’avversione al rischio aveva caratterizzato una brusca frenata degli acquisti di

 

moneta europea e di dollaro a tutto beneficio della divisa nipponica.

I timori diffusi non hanno quindi scoraggiato più di troppo gli investitori e il panico non si è diffuso sui mercati, nonostante l’allarme sanitario e l’incertezza sulla solidità delle banche americane. Eurodollaro ed Euroyen recuperano praticamente tutto il terreno perso e si riportano rispettivamente su massimi a 1.3215 e 127.96; anche il Dollaroyen tocca quota 97.07. In ogni caso il rimbalzo dopo il crollo di lunedì non sconvolge l’indirizzo generale di un mercato che resta incerto e favorevole alla divisa nipponica perchè l’attuale correzione è sintomo di nervosismo e si muove comunque all’interno di un trend ribassista dell’euro.

L’Eurjpy deve infatti misurarsi sull’interessante livello di resistenza posto a 128.25 che se non dovesse essere raggiunto porterebbe nuovamente il cambio a ritracciare sul supporto a 125.90. Entro questo canale si è scontata tutta la volatilità delle ultime sedute. Più fiducia per il recupero dell’euro sul dollaro ma anche in questo caso il movimento del cambio si misurerà sul livello di resistenza 1.3250 con attenzione rivolta al supporto 1.3020 e, sull’eventuale ritorno del dollaro, a 1.2885.

La sterlina si muove al rialzo, così come si registra il recupero della divisa neozelandese, che staserà vedrà l’intervento della banca centrale e probabilmente sconterà il taglio di 0.5 punti percentuali (da 3%), e del dollaro australiano. Attenzione come sempre rivolta ai listini azionari e sul fronte macro ai dati sulla fiducia in Europa, ma soprattutto oltremanica dove verranno pubblicati i dati sul PIL USA e ci sarà la riunione della FED per decidere sui tassi, con il relativo outlook del FOMC sugli scenari futuri per l’economia americana.

Spunti Operativi

Dati economici di oggi

 

Ora Nazione Dato Previsione Precedente Importanza
0.45 Trade Balance (Mar) 250M 489M
1.50 Industrial Production (YoY) (Mar) -34.7% -38.4%
11.00 Consumer Confidence (Apr) -33 -34
13.00 MBA Mortgage Applications (Apr 24) 5.3%
14.30 Gross Domestic Product Annualized (1Q) -5% -6.3%
20.15 FOMC Minutes (Apr 29)
20.15 Fed Interest Rate Decision (Apr 29) 0.25% 0.25%
23.00 RBNZ Interest Rate Decision (Apr 30) 2.5% 3%

 

L’utente prende atto che le informazioni contenute in questo report hanno mera natura informativa
e vengono elaborate dall’analisi dei dati di negoziazione, dei dati di mercato e dalle statistiche.

Analisi Daily
a cura di: Cfx Intermediazioni

Fonte: Cfx Intermediazioni.com

Articoli Simili

Mirabaud AM: Cauti su azionario Europa

Falco64

Comgest: i consumi interni cinesi non subiscono la trade war

Falco64

GAM: Il tacchino induttivista e l esperienza

Falco64