AdvisorWorld.it

16/06/09 Forti vendite di euro sul mercato forex

TASTIERA_GIORNALI 1

La settimana inizia con un marcato ribasso dell’euro contro dollaro e yen; analogamente le borse scendono composte. Non vi sono grosse news sui ...

 

mercati,ma la fase laterale e la bassa volatilità non potrà proseguire a lungo.

La moneta unica sembra la più debole tra le major e soffre certamente delle problematiche note in continente europeo: la mancanza di un serio stress test effettuato sulle banche,l’area est europea in difficoltà e una congiuntura macroeconomica tale da penalizzare maggiormente i paesi esposti all’export come la Germania.

Graficamente,il cross euro dollaro vede in 1,38 il livello discriminante per le prossime sedute: un break down comporterebbe un aumento radicale della volatilità a premio delle quotazioni del dollaro.

Solo 1,3730 frenerebbe il trend,che avrebbe in area 1,35 un obiettivo verosimile.

Mentre scriviamo,il cambio quota 1,3840 ed osserviamo quindi la dinamica dei prezzi molto attentamente,anche se,in realtà,riteniamo necessario un break confermato al close giornaliero.

Il range che caratterizza il cambio vede dunque in 1,38 il livello da rompere al ribasso,come premessa ad una nuova fase.
Solo prezzi,nuovamente sopra ad 1,41,sono da intendere come reverse pro euro.

Il cambio euro yen,parallelamente,potrebbe raggiungere 134,50,qualora il ribasso proseguisse.

Quest’oggi è atteso il dato sui flussi finanziari in entrata in USA : esso è molto atteso viste le tensioni recenti relative alla fiducia su dollaro e bond USA.

a cura di: Fabio Caldato – Forex 47

Articoli Simili

Robeco: Azionario, iniziano i tempi supplementari

Falco64

T. Rowe Price: Equity Asia chi va piano va sano e va lontano

Falco64

Robeco: Digital twin e machine vision

Falco64