AdvisorWorld.it

15/06/09 Eurostoxx 50: L’indice regge i livelli nonostante l’ipercomprato di medio

Riproduzione Vietata

Il paniere delle Blue chips della zona €uro, dopo aver rotto area 2.200 pts ad inizio aprile, ha continuato nel suo recupero dai minimi di area 1760 pts. Infatti dopo un test dell’area….


2.200 pts, il mercato è nuovamente in mano ai long che portano le quotazioni a contatto con la trend-line ribassista di lungo, stante l’importanza grafica delle resistenza il mercato ne è respinto. Ma nell’ultima ottava di maggio riesce il break seppur non con una evidente long candle, ma con una interlocutoria spinning top seguita poi da una doji ed una altra spinning nella scorsa ottava. C’è una forte compressione sul mercato, evidenziata graficamente dagli indicatori, ciò dovuto all’avvicinarsi della scadenza tecnica di giugno, che potrebbe produrre volatilità.

Graficamente pare evidente l’indecisione del mercato data anche dalla vicinanza della ema 40 che al momento ha fatto da resistenza al close nelle ultime due ottave. Importante ora il break deciso della ema 40 per il test della forte resistenza di area 2.560/2.600 pts dove transita il 61,8% di retracement dai massimi di area 3092 pts, da cui poi è partito il crollo delle quotazione ad ottobre 2008. Solo oltre questa area si potranno aprire nuovi long di medio con target la forte resistenza di area 2.755 pts e in rottura area 2.857 pts, poi solo con quotazioni stabilmente oltre area 2.857 pts si estenderà il rialzo attirando nuovo denaro con target in area 3100 pts massimi di ottobre e massima estensione possibile al momento e dove è atteso tornare la lettera.

Al ribasso i livelli sensibili sono 2.550 pts e 2.450 pts, la cui perdita porterà ad un riflusso più deciso fin in area 2390/2370 pts dove dovrebbe tornare il denaro. Infatti, il primo warning si accenderebbe solo alla perdita di area 2320 pts il cui break attiverebbe nuovi short con target area 2250 pts e successivamente area 2.200 pts, dove è atteso nuovo denaro pena il rischio di negare l’up- trend in atto con l’avvio di una nuova gamba ribassista con primo target in area 2120 pts e area 2000 pts, cosa al momento davvero poco probabile.

EUROSTOXX

Analisi Weekly

Autore: Nello Milano – Analista Tecnico – Socio Siat

Fonte: Pianetamercati.com

 

 

Articoli Simili

Capital Group: Gli eSports battono il Super Bowl

Falco64

AXA Investment Managers Borse, vedremo rally di fine anno?

Falco64

Robeco : Racconto di due scenari

Falco64