AdvisorWorld.it

08/05/2009 La crisi colpisce l’Industria delle Costruzioni

Unicredit Bonus Cap

ANCE Associazione Nazionale Costruttori Edili Lombardia ha presentato la terza edizione del Rapporto Congiunturale sull’industria delle costruzioni in Lombardia, che analizza i risultati del…

 

2008 e le stime di un’indagine straordinaria il 2009, realizzata per la particolare situazione di difficoltà che sta vivendo il settore a seguito della crisi economico finanziaria.

I dati emersi dall’indagine indicano per il 2008 una riduzione degli investimenti in costruzioni in Italia pari a -2,3% in termini reali rispetto all’anno precedente.

Il 2009 si annuncia un anno in forte calo: le stime Ance mettono in luce una riduzione dei livelli produttivi nazionali del settore del 6,8% in termini reali. L’acuirsi della crisi economica e finanziaria e le vicende susseguitesi negli ultimi mesi, evidenziano infatti, un quadro del mercato in Italia in forte peggioramento rispetto alle precedenti previsioni.

Questa flessione coinvolge tutti i comparti di attività: -9,2% per la nuova edilizia abitativa, -7,3% per le opere pubbliche, -7,0% per le costruzioni non residenziali private e -4,0% per gli interventi di manutenzione delle abitazioni.

Complessivamente, nel biennio 2008–2009 il calo degli investimenti in costruzioni è stimabile nell’8,9%.

La crisi si manifesta con maggiore intensità nel nord del Paese, in particolare nel Nord-Est (in Veneto, nel periodo 2007–2009, si stima una flessione degli investimenti in costruzioni del 14,6%), mentre nel sud i livelli produttivi scendono meno rapidamente. In questo quadro negativo, soprattutto per le Regioni settentrionali, la Lombardia risente della crisi ma continua ad essere un punto di riferimento, soprattutto rispetto a Emilia Romagna e Veneto.

In Lombardia il settore delle costruzioni offre un contributo rilevante al sistema economico della regione in termini di investimenti (7,8% del Pil regionale) e di occupazione (7,5% degli occupati nei settori economici).

Dal 1998 al 2007, inoltre, gli investimenti in costruzioni in Lombardia sono aumentati del 26,3%, rispetto alla crescita del 17,2% del prodotto interno lordo della Regione.

Autore: Pierpaolo Molinengo

Fonte: Assoconsulenza

Articoli Simili

Fideuram e Sanpaolo Invest Reclutamenti Reti 31 agosto 2019

Falco64

IWBank Private Investments: 6 nuovi ingressi di peso

Falco64

Ambrosetti Am Sim Necessaria cautela: volatilita’ in aumento

Falco64