M&G lancia il suo primo fondo azionario globale specializzato sulle infrastrutture

Fondi
Typography

Il fondo mira a investire nel settore delle infrastrutture strategiche e nelle opportunità che derivano da un mondo sempre più digitale e connesso.........

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da AdvisorWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.  Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Matteo Astolfi, Country Head di M&G


M&G Investments, tra le società di asset management leader a livello internazionale, annuncia il lancio di una nuova SICAV di diritto lussemburghese che investe in azioni del settore delle infrastrutture a livello globale, con l’obiettivo di generare un flusso di reddito crescente e di aumentare il capitale nel lungo termine*.

Gestito da Alex Araujo, il fondo M&G (Lux) Global Listed Infrastructure Fund investirà sia in imprese che possiedono o controllano infrastrutture fisiche fondamentali a supportare la crescita economica globale, sia in business i cui asset contribuiscono quotidianamente al buon funzionamento della società. I ricavi generati da questo tipo di società sono spesso protetti dall’inflazione, e i cash flow stabili e crescenti nel tempo che producono sono tradizionalmente disponibili sul mercato azionario con un rendimento più elevato e una volatilità inferiore rispetto alle azioni globali.    

La strategia attinge a un universo d’investimento globale ampio e liquido. Il fondo offre diversificazione sia in termini geografici che per categoria di infrastrutture, ma non solo. La tradizionale definizione di infrastrutture strategiche si arricchisce in questo caso di elementi moderni che caratterizzano il mondo sempre più digitale e connesso in cui viviamo.

Il gestore, Alex Araujo, spiega: “Il fondo investirà in società che possiedono o operano attraverso infrastrutture sul cui utilizzo dipendiamo quotidianamente, come utilities, energia e trasporti. Grazie alla loro natura essenziale e decisiva, la domanda di questi servizi tende a essere resiliente lungo il ciclo economico. Tuttavia, il settore delle infrastrutture si è dovuto evolvere per assecondare la esigenze della vita moderna, sempre più dipendente dai servizi digitali e dalla connettività ad alta velocità. Di conseguenza, abbiamo allargato l’universo investibile del fondo per includere anche una categoria di infrastrutture cosiddetta “in evoluzione”, in grado di offrire crescita strutturale sul lungo periodo e opportunità d’investimento particolarmente attraenti.”

Matteo Astolfi, Country Head di M&G Italia commenta: “Con la prospettiva di un aumento dell’inflazione nei mercati sviluppati, gli investitori ricercano prodotti azionari globali capaci di offrire diversificazione, un flusso di reddito protetto dall’inflazione e solide performance assolute nel lungo termine. Combinando la competenza di Alex e la forte expertise del nostro Gruppo in ambito infrastrutturale, sono convinto che questo fondo offrirà una nuova interessante opportunità per i nostri clienti che cercano flussi di cassa con un potenziale di crescita sul lungo periodo.”

Investire in imprese di lunga vita e in attivi fisici richiede un’attenzione rigorosa alla sostenibilità. Di conseguenza, il fondo integra fattori Ambientali, Sociali e di Governance (ESG) nel proprio processo d’investimento. Poiché le imprese infrastrutturali devono accogliere le istanze ESG di un numero crescente di stakeholder, cerchiamo di mitigare il rischio, preservare il capitale e accrescere i risparmi dei nostri clienti nel lungo termine”.

Il fondo è gestito dal team di Equity Income di M&G guidato da Stuart Rhodes, gestore dell’M&G Global Dividend Fund, fondo posizionato nel primo quartile della sua categoria fin dal suo lancio nel 2008*.

 

Fonte: AdvisorWorld.it

logo

Investitori professionali

Importanti avvertenze legali

Per poter accedere alle informazioni di questo portale web è necessario leggere e accettare le seguenti note legali e termini.
Se non si è compreso il contenuto del sito o se non si soddisfano tali condizioni, non si potrà procedere ulteriormente, rifiutando l’accettazione di tali termini.
Le informazioni presenti nel portale web sono disponibili soltanto per i soggetti considerati Investitori Professionali secondo il diritto italiano.
Chi non soddisfa tali requisiti non può proseguire oltre e deve abbandonare il portale.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione